02 aprile 2020

Conegliano

CONDANNATA A 4 MESI PER AVER RUBATO PROFUMI GRIFFATI

Una giovane ventenne romena è stata dichiarata responsabile del furto

| | commenti |

| | commenti |

Mareno di Piave - Condannata a 4 mesi una giovane romena che aveva tentato di rubare tre flaconi di profumi griffati dal negozio "Limoni" di Mareno di Piave. Il valore del bottino sarebbe stato di circa 400 euro. La ragazza, ventenne, ieri è stata riconosciuta responsabile del furto, avvenuto il 28 marzo dell'anno scorso, dal giudice Deli Luca del Tribunale di Conegliano. La donna una volta entrata nel negozio avrebbe introdotto i profumi nella sua borsetta che aveva foderato all'interno con della carta stagnola, allo scopo di superare le barriere antitaccheggio. Ma è stata scoperta e condannata a 4 mesi e al pagamento di 100 euro di multa.

 

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×