20/01/2022coperto

21/01/2022sereno

22/01/2022sereno

20 gennaio 2022

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Condannato per estorsione, arrestato a Valdobbiadene

In manette un 26enne che dovrà scontare cinque anni di reclusione

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

foto d'archivio

VALDOBBIADENE - Gli agenti della Squadra mobile di Belluno hanno arrestato a Valdobbiadene un 26enne destinatario di ordine di carcerazione per cumulo pene. Gli accertamenti hanno permesso agli agenti di Polizia di rintracciare l’uomo, di nazionalità marocchina, regolare sul territorio italiano, a Valdobbiadene e di procedere al suo arresto. Deve scontare cinque anni, due mesi e venti giorni di reclusione.

Era stato coinvolto nel 2014 in un’attività di estorsione ai danni di un anziano, dal quale si era fatto consegnare 50 euro pretendendone altri 5.000, che la parte offesa si era rifiutata di versare.
Il giovane aveva minacciato l’anziano di divulgare un filmato che lo ritraeva in atteggiamenti intimi.
Per tale fatto il giovane aveva riportato una condanna a tre anni e quattro mesi e si era poi aggiunta un’altra condanna a un anno, dieci mesi e venti giorni per stalking commesso nel 2017 nella Marcanei confronti dell’ex fidanzata (di qui il cumulo di oltre 5 anni).
Per lui si sono aperte le porte del carcere bellunese.

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×