04 giugno 2020

Conegliano

Conegliano, centro preso d'assalto per l'aperitivo: "Troppa gente senza mascherina"

Lo sfogo del presidente del consiglio comunale Bernardelli: "Ho visto tavoli da 4 trasformarsi da dieci, non va bene”

| Roberto Silvestrin | commenti |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin | commenti |

Conegliano, centro preso d'assalto per l'aperitivo:

CONEGLIANO - Il primo giorno della famigerata Fase 2 non fa ben sperare, visto l’assalto registrato durante l’orario dell’aperitivo in centro città. Ieri sera sono circolate diverse foto emblematiche, ed è scattata la polemica.

 

A confermare che non tutto è andato nel verso giusto è stato il presidente del consiglio comunale, Giovanni Bernardelli, con un lungo post su Facebook sul gruppo “Conegliano Forever”.

 

“Troppa gente in giro senza mascherina in centro a Conegliano. Troppi abbracci e baci senza nessuna protezione. Bellissimi i bar aperti, sono il primo a gioire, ma avrei desiderato maggior rigore degli esercenti”, ha scritto il presidente in quota Lega.

 

Ma cos’è successo, di preciso? “A fronte di moltissimi che hanno rispettato le distanze e tenuto i dispositivi, ne ho visti parecchi fuori dalle più elementari norme vigenti in materia. Lungi da me il voler fare il censore o il bacchettone, per carità. Ho visto tavoli da 4 trasformarsi da dieci, non va bene”. Comprensibile la voglia di “libertà”, dopo due mesi di lockdown, ma ieri – e non solo a Conegliano – la riapertura è stata più simile ad un “liberi tutti” che ad una graduale ripartenza.

 

“Da amministratore pubblico sono profondamente deluso, soprattutto dai giovani che in piazza mi sono sembrati i più "allegri" nel post covid 19. Tutti desideriamo liberarci definitivamente da questo brutto male. Io per primo - continua Bernardelli -. Abbiamo fatto tanta fatica per guadagnarci un minimo di libertà. Non sciupiamo questo vantaggio e questa opportunità che ci è stata concessa. Non rischiamo di perdere, per colpa di qualcuno, quel poco che ci è rimasto”.

 

In molti sono rimasti stupiti dalla grande affluenza registrata ieri sera, come se il virus non ci fosse più: e il post di Bernardelli ha raccolto diversi commenti di persone preoccupate per le possibili conseguenze di questo tipo di comportamenti.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×