26 gennaio 2020

Conegliano

CONSIGLIO COMUNALE APERTO ANCHE IL 28 GIUGNO

I temi: Casa Fenzi, sicurezza e salvaguardia ambientale

Elisa Giraud | commenti |

Elisa Giraud | commenti |

CONSIGLIO COMUNALE APERTO ANCHE IL 28 GIUGNO

CONEGLIANO – Due consigli comunali in seduta aperta e in rapida successione per la città del Cima. Il primo domani, giovedì 24 giugno, nel quale Conegliano Servizi presenterà la relazione annuale; l’altro lunedì 28 giugno (ore 19) nel quale verrà presentato il resoconto annuale della Casa di riposo Fenzi.

Nel consiglio comunale di lunedì ci sarà da approvare anche la convenzione tra i Comuni di Conegliano, Godega di Sant’Urbano, Mareno di Piave, San Fior, San Pietro di Feletto e San Vendemiano per lo svolgimento in forma associata di funzioni di polizia locale; un progetto intercomunale denominato ‘Insieme per la Sicurezza’ per il quale è già arrivato un finanziamento dalla Regione Veneto da impiegare per il potenziamento delle funzioni di vigilanza e sicurezza del territorio attraverso l’installazione di nuove telecamere (a San Pietro, San Vendemiano e Godega) e il servizio di pattugliamento da parte dei Vigili urbani in forma associata in modo da riuscire ad istituire anche il turno notturno.

Si parlerà poi ancora di territorio ma questa volta nel senso più stretto del termine per affrontare le questioni della frana di una parte della collina di Ogliano sotto Villa Maresio e della costituzione di un parco naturale nella zona del lago di Pradella con il recupero del vecchio maglio. Due temi questi ultimi portati in consiglio comunale dalla Lista Ghizzo che con due interrogazioni chiede all’Amministrazione comunale di intervenire, seppur in termini diversi, per la salvaguardia dell’ambiente.

 



Elisa Giraud

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×