24 ottobre 2020

Treviso

Coronavirus, altri 32 casi positivi alla casa di riposo Villa Tomasi

Si allarga il focolaio di Spresiano

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

villa tomasi

SPRESIANO - Aumentano i casi positivi da coronavirus all’interno della casa di riposo Villa Tomasi a Spresiano.

L’ esito dei tamponi effettuati sabato scorso ha evidenziato un aumento dei casi di positività con 26 ospiti e 6 operatori risultati positivi al tampone. Ad oggi quindi sale a 47 il numero delle persone con Covid-19 all’interno della struttura: sono 36 ospiti e 11 operatori. Di questi due sono i soggetti ricoverati mentre la grande maggioranza dei positivi è asintomatica.

“La Task force dell’Ulss2 in collaborazione con la direzione d Villa Tomasi è sempre operativa e si è già attivata con lo spostamento del nucleo covid, individuato e concordato nella zona tre (al piano terra e al primo piano) dell’ area vecchia di Villa Tomasi con ingressi e spazi totalmente indipendenti”, ha spiegato il sindaco Marco Della Pietra.

“È ormai quasi concluso anche il percorso di avviso dei familiari degli ospiti positivi e anche di quelli negativi al tampone. I vertici della struttura e i medici stanno lavorando per far tornare tutto alla normalità il prima possibile”, chiude il primo cittadino.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

15/10/2020

“Sono come un carcerato”

In una casa di riposo per la riabilitazione, un 80enne non può uscire fin tanto che la struttura non è Covid-free

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×