22 settembre 2020

Coronavirus, Bolsonaro contro quarantena: twitter rimuove i post

|

|

Coronavirus, Bolsonaro contro quarantena: twitter rimuove i post

Due tweet del presidente brasiliano Jair Bolsonaro, in cui ha messo in dubbio le misure di isolamento adottate per prevenire la diffusione del coronavirus, sono stati rimossi dalla nota piattaforma di microblogging per aver violato le nuove regole del social network. Bolsonaro ha postato dei video in cui ha infranto le regole di distanziamento sociale adottate dal suo governo mescolandosi con i suoi sostenitori per le strade di Brasilia e spingendoli a far andare avanti l'economia. Due dei post sono stati rimossi e sostituiti da un messaggio in cui Twitter ha spiegato di aver recentemente ampliato le sue regole sulla gestione dei contenuti che contraddicono le informazioni sulla salute pubblica fornite da fonti ufficiali e che potrebbero mettere le persone a maggior rischio di essere contagiate.

 

In uno dei video cancellati, Bolsonaro dice a un venditore ambulante: "Quello che ho sentito dalle persone è che vogliono lavorare". "Non possiamo stare fermi, c'è paura perché se non muori di malattia, muori di fame", gli risponde l'uomo. In un altro video, il presidente auspica un "ritorno alla normalità", mettendo in discussione le misure di isolamento imposte dai governatori e da alcuni sindaci in Brasile.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×