27 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Coronavirus, film gratis per gli utenti del Sistema Bibliotecario del Vittoriese

|

|

Coronavirus, film gratis per gli utenti del Sistema Bibliotecario del Vittoriese

VITTORIO VENETO - La Biblioteca Civica di Vittorio Veneto ha attivato - per tutti gli utenti del Sistema Bibliotecario del Vittoriese, che riunisce le 21 biblioteche dei comuni contermini, - un servizio per la visione gratuita di film e documentari on line. È stato infatti acquistato un pacchetto di 400 titoli che sono ora disponibili per tutti gli iscritti sul canale streaming di Media Library, la piattaforma di prestito digitale con la più grande collezione di contenuti per tutte le biblioteche italiane. «L’offerta – spiega l’Assessore alla Cultura Antonella Uliana - copre i generi più diversi, dalla commedia al thriller. L’utente, collegandosi alla piattaforma, può selezionare uno dei film a disposizione ed avrà 24 ore di tempo per vederlo, terminate le quali, il titolo ritornerà disposizione di tutti gli altri iscritti».

 

Accedere senza costi al servizio è semplice: basta collegarsi al sito delle biblioteche vittoriesi all’indirizzo www.libertandem.it e cliccare sul link di MLOL dedicato al cinema. Gli utenti del sistema hanno inoltre a loro disposizione anche una raccolta di oltre 120mila tracce musicali che vanno da Pavarotti ai Beatles passando, appunto, per le colonne sonore dei film più famosi. Scaricabili gratuitamente sono anche oltre 35.000 volumi in formato ebook. Ogni titolo può essere preso a prestito per quindici giorni e utilizzato sul proprio lettore di ebook o sul proprio computer. Terminati i quindici giorni, il volume torna scaricabile per gli altri utenti del sistema. Per venire incontro alle esigenze dei lettori confinati in casa dal Coronavirus, si è deciso di aumentare da tre a quattro il numero dei titoli che ogni persona può scaricare al mese. Particolarmente gradita dagli utenti è stata l’offerta di videoletture caricate sul canale Youtube del Comune di Vittorio Veneto: in pochi giorni si è passati dai primi quaranta video disponibili agli oltre cento visibili da oggi grazie all’impegno dei lettori volontari.

 

Le visualizzazioni sono state più di 5.000 tanto che si è deciso - per rendere più agevole la visione delle storie - di suddividerle in cinque sezioni: le «Piccole storie semplici» dedicate ai più piccini, le «Grandi storie» con titoli come Marcovaldo di Italo Calvino, gli «Albi illustrati da ascoltare e da ammirare», le «Brevi poesie, filastrocche e favolette» e le «Piccole voci» dove saranno ospitate le letture registrate dai più piccoli! «Il successo delle iniziative fin qui adottate – conclude l’Assessore Uliana – è testimoniato anche dagli ottimi risultati che arrivano dalla pagina Facebook della Biblioteca di Vittorio Veneto, centro del sistema, intorno alla quale ruota una piccola ‘’comunità’’ di circa 600 iscritti. Dal 9 marzo ad oggi il numero delle visualizzazioni è aumentato del 43% mentre quello delle persone raggiunte del 483%; il numero dei video visualizzati è invece salito del 570%. Gli utenti sono stati infine molto attivi anche nell’interagire con i post pubblicati, facendo registrare un aumento del 1.565%».

 



Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×