03 giugno 2020

Cronaca

Coronavirus, positivo poliziotto della scorta di Salvini

| commenti |

| commenti |

Matteo Salvini

ROMA - Un poliziotto della scorta di Matteo Salvini è risultato positivo al coronavirus.

A quanto apprende l'Adnkronos, si tratta di un agente del dispositivo di sicurezza che non è stato a stretto contatto con il leader della Lega nell'ultimo periodo né in auto né accanto a lui.

Per gli altri colleghi della scorta è scattata la quarantena di 14 giorni. Salvini, informato del caso di positività, si sarebbe detto tranquillo e pronto a sottoporsi a tampone se necessario e se gli verrà richiesto.

"Invitiamo tutti coloro, compreso Salvini, che hanno avuto documentati contatti con persone positive al test per il Covid-19 a seguire pedissequamente le disposizioni messe a punto dal governo e a non fare di testa propria, perché significherebbe mettere in pericolo i cittadini italiani - commenta all'Adnkronos il sottosegretario all'Interno, Carlo Sibilia (M5S) - Il virus non guarda il tuo nome, non guarda la tua posizione sociale o il tuo status da parlamentare. Tutti devono seguire le disposizioni del governo.

La salute dei cittadini viene prima del consenso elettorale".
 

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×