28 ottobre 2020

Treviso

Coronavirus, in provincia di Treviso già 8 classi in quarantena

10 positivi anche nella Casa di Riposo “Opere Pie Riunite” di Vidor

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Coronavirus, in provincia di Treviso già 8 classi in quarantena

TREVISO - Le scuole sono ripartite da una settimana, ma in provincia di Treviso ci sono già 8 classi in quarantena. Se si considera che le lezioni si fanno – quasi in tutti i casi – da lunedì a sabato, la media è di più di una classe messa in isolamento ogni giorno. Un dato che si alza, se si contano anche i giorni di scuola persi per le elezioni.

 

Come riporta una nota dell’Ulss 2, nel distretto di Treviso è stata posta in quarantena una classe di una scuola dell’infanzia, a seguito della positività emersa in un bimbo. Nel distretto di Pieve di Soligo, invece, sono state poste in quarantena una classe alle superiori, due alle medie, due alle elementari, due in scuole dell’infanzia, sempre in conseguenza di singoli alunni risultati positivi.

 

Nelle scuole dell’infanzia e alle elementari sono state collocate in quarantena anche le maestre delle classi “sospese”, alle medie e superiori il provvedimento è limitato invece agli studenti. I controlli e le precauzioni dimostrano la loro efficacia, ma la didattica – inevitabilmente – ne risente: già 8 classi sono infatti costrette ad iniziare “a singhiozzo”, ed è passata soltanto una settimana. E pensare che nei primi due giorni, nelle scuole della Marca, tutto era filato liscio, con zero casi registrati.

 


L'Ulss 2 fa inoltre sapere che nella Casa di Riposo “Opere Pie Riunite” di Vidor, nell’ambito del consueto screening periodico, sono emerse le positività di 8 ospiti e due operatori, tutti asintomatici. 

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×