03 dicembre 2020

Vittorio Veneto

Covid, ancora 18 posti liberi in terapia intensiva in provincia di Treviso

L'Ulss 2 risponde ai conglieri comunali De Bastiani e Balliana

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Ospedale Vittorio Veneto

VITTORIO VENETO – «Sono ancora 18 i posti letto di terapia intensiva a disposizione nell’Ulss 2». È l’azienda sanitaria a rispondere all’interrogazione urgente depositata ieri, 19 novembre, al sindaco Antonio Miatto dai consiglieri Alessandro De Bastiani e Mirella Balliana (Partecipare Vittorio).

 

I due consiglieri chiedevano di sapere se le terapie intensive degli ospedali dell’Ulss 2 siano o meno in una situazione critica dopo che sono circolate alcune voci preoccupanti. Chiedevano poi delucidazioni sul destino dei 4 posti letto di terapia intensiva nell’ospedale di Vittorio Veneto previsti dalle schede regionali, ma mai ad oggi realizzati.

 

«Allo stato attuale, a livello aziendale i posti letto di terapia intensiva occupati sono 38 su un totale di 56 e l’azienda è pronta a potenziare la dotazione nel caso ce ne fosse la necessità – si legge nella nota diramata dall’Ulss 2 -. Per quanto concerne la realtà di Vittorio Veneto, va sottolineato come nel nosocomio di Costa siano ad oggi stati attivati, come previsto dalla Dgr 552/2020, già 8 posti di terapia intensiva che possono arrivare sino a 18 con l'implementazione delle risorse già presenti in tale servizio».

 

Quanto all’attivazione dei 4 posti letto nell’ospedale di Costa, «come previsto dalla Dgr n.614/2019, si era già provveduto insieme all'ufficio tecnico al sopralluogo e all'avvio dei lavori di verifica presso i locali individuati in epoca pre-covid, nonché all'individuazione dei finanziamenti necessari – afferma l’azienda sanitaria -. In fase operativa si è però dovuto tener conto delle sopraggiunte indicazioni nazionali, e in particolar modo alle direttive dell'epidemia Covid-19. Attualmente l’iter relativo ai lavori necessari all'implementazione dei posti letto è in fase di revisione e nei giorni scorsi l'ufficio tecnico ha effettuato le necessarie rivalutazioni».

 



foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×