26 novembre 2020

Cronaca

Covid: Crisanti, manca provvedimento per trasporti

Il professore racconta anche il suo pranzo da incubo al ristorante

|

|

Covid: Crisanti, manca provvedimento per trasporti

ROMA - "Manca secondo me un vero e proprio provvedimento per regolare i trasporti, che sono un'occasione di assembramento pazzesca e non si capisce perché si tollerino i trasporti e si sanzionino cinema e spettacoli". A dirlo è Andrea Crisanti, ordinario di Microbiologia dell'Università di Padova, ospite del programma "L'imprenditore e gli altri" condotto da Stefano Bandecchi, su Cusano Italia Tv, riporta l’Ansa.

 

Il professor Andrea Crisanti, ospite questa volta di Un giorno da pecora, racconta una situazione a rischio vissuta recentemente si legge su Adnkronos. "Io -dice- in questo periodo cerco di essere attento. Ho diminuito i contatti, cerco di andare all'aperto. La cosa più recente in cui sono stato a disagio? Mi sono trovato in ristorante qui sui Colli Euganei, c'era una tavolata di 12 persone che festeggiavano un compleanno e cantavano 'tanti auguri a me'...", dice lo scienziato.

 

"Mi sono detto 'speriamo bene' e mi sono messo la mascherina, m'è preso un colpo quando ho sentito che queste persone cantavano...", aggiunge. A chi lo definisce il più pessimista tra gli esperti che si pronunciano sull'emergenza coronavirus, replica: "Vorrei essere definito il più realista. Poi se realismo e pessimismo coincidono...".

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×