02/02/2023sereno

03/02/2023sereno

04/02/2023sereno

02 febbraio 2023

Treviso

Covid, multe per 5 mila trevigiani non vaccinati

Tra loro anche 150 operatori della sanità

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

vaccinazione Covid

TREVISO - Scattano le multe per 5mila trevigiani, tra medici, infermieri, operatori, insegnanti, forze dell’ordine e cittadini over 50, non vaccinati contro il Covid, senza un valido motivo. Ieri sono scaduti i termini per presentare una motivazione valida per la mancata somministrazione del vaccino, così come richiesto per legge a queste categorie professionali. E ora dovranno pagare una sanzione da 100 euro.

Tra i cinquemila no vax ci sono 150 professionisti della sanità, precedentemente sospesi dal lavoro, senza stipendio, e da poco rientrati in servizio, ma dovranno pagare la multa. Intanto la pandemia di Covid, con l’arrivo dell’inverno, torna a crescere. Ad oggi sono 8.123 i trevigiani positivi, 872 nuovi contagiati solo nelle ultime 24 ore. Sale anche il numero dei pazienti Covid negli ospedali, sono 160 i ricoverati.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

immagine della news

04/12/2021

Foglio di via per due medici no vax

La coppia, moglie e marito, residenti in Provincia di Pescara, erano giunti a Pordenone, dove la donna era attesa in qualità di relatrice ad una manifestazione contro i vaccini

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×