30 ottobre 2020

Treviso

Covid, tamponi dopo la festa di matrimonio: scoperti 22 positivi

Succede in provincia di Treviso. Focolaio di 48 casi in un'azienda del montebellunese

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Covid, tamponi dopo la festa di matrimonio: scoperti 22 positivi

Il giorno più bello rovinato dal Covid. Già, perché dopo la festa nuziale è stato scoperto un focolaio con 22 positivi: il matrimonio è stato celebrato nel territorio del distretto Ulss di Treviso, e ha riservato una terribile sorpresa alle persone che vi hanno partecipato.

 

E così i tamponi effettuati hanno fatto registrare ben 22 casi di contagio.

 

Ma non si tratta dell’unico focolaio scoperto in questi giorni. Come si legge nel report dell’Ulss 2, infatti, è salito a 48 il numero di contagiati in un’azienda del montebellunese.

 

I test su circa 500 persone – decisi in autonomia dall’azienda – hanno fatto emergere un cluster che ha fatto lievitare il numero di casi registrati in provincia di Treviso nella giornata di ieri.

 

E intanto si aggiorna anche il numero delle vittime: si tratta del decesso di un 84enne, affetto da gravi patologie, che era ricoverato all’ospedale di Vittorio Veneto.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×