21 aprile 2021

Cronaca

Covid, il Veneto rimane in zona gialla

Da lunedì 17 regioni saranno gialle

|

|

covid veneto zona gialla

VENETO - La regione Sardegna da lunedi passerà da arancione a gialla con la scadenza domenica 7 febbraio dell'ordinanza del ministero della Salute del 23 gennaio scorso. E questa della Sardegna è l'unica ordinanza che era in scadenza non essendone previste altre in questo fine settimana.

 

Con il cambio di colore della Sardegna, lunedì la mappa del rischio Covid in Italia si comporrà dunque di 17 aree in giallo (16 Regioni e Provincia autonoma di Trento), 3 aree arancioni (Puglia, Umbria, dove la Regione va verso mini zone rosse nel Perugino, e Sicilia) per le quali le ordinanze scadono il 15 febbraio e scade sempre il 15 anche quella della provincia autonoma di Bolzano che però sarà in lockdown da lunedì.

 

Le mini zone rosse nel Perugino, vengono decise dalla Regione Umbria. Naturalmente la scadenza delle ordinanze, sottolinea la Fondazione Gimbe che ha fatto il punto in base ai dati ufficiali, non implica necessariamente un cambio di colore, che viene deciso in base ai risultati del monitoraggio settimanale di ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità. 

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

immagine della news

16/04/2021

Covid Veneto, Zaia: "Oggi 906 contagi"

Il bollettino della regione con i nuovi casi di Coronavirus: da ieri 23 morti, processati 35.700 tamponi con un indice di positività del 2,54%

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×