24 gennaio 2020

Vittorio Veneto

LA CRISI SOFFIA ANCORA SULLA SIPA

Colpiti 570 dipendenti

| commenti | (3) |

| commenti | (3) |

LA CRISI SOFFIA ANCORA SULLA SIPA

Vittorio Veneto - Nuovo provvedimento per far rimanere a galla la Sipa del gruppo Zoppas Industries. Colpita dalla crisi già lo scorso anno, l'azienda leader nella produzione di macchine per l'imbottigliamento metterà in cassa integrazione da martedì ben 570 dipendenti. Operai e impiegati, sia dello stabilimento vittoriese che coneglianese, si vedranno così ridurre l'orario lavorativo a 24 o 16 ore settimanali rispetto alle canoniche 40 ore.

Martedì ci sarà un incontro tra azienda e sindaco per definire le azioni per i prossimi mesi, tra le possibili anche le auto dimissioni incentivate o i pre-pensionamenti.

La crisi ha colpito anche la Rica del gruppo Zoppas. A fine gennaio l'azienda ha dato inizio ad un'operazione di pre-pensionamenti con incentivi premio da 10 a 13 mila euro. Ad aver accettato questa offerta una ventina di operai prossimi alla pensione, che hanno lasciato l'azienda a fine gennaio.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×