29 febbraio 2020

Nord-Est

Crisi: Zaia,in Veneto 2058 chiamate numero verde antisuicidi

commenti |

commenti |

Crisi: Zaia,in Veneto 2058 chiamate numero verde antisuicidi

VENEZIA - Il Progetto "In-oltre", varato nel giugno 2012 dalla Regione Veneto per sostenere i veneti, imprenditori, ma non solo, colpiti dalla crisi economica attraverso un numero verde antisuicidi (800 334343) continua a salvare vite e a contribuire alla ricostruzione di un futuro per chi si è convinto di averlo perso per sempre.

 

Sui risultati dell'iniziativa, alla luce di uno step approntato dalla responsabile del Progetto, Emilia Laugelli, ha fatto oggi il punto Luca Zaia, Presidente della Regione, sostenendo l'appello lanciato in un convegno dall'Advar di Treviso, che ha posto l'attenzione su questo fenomeno triste e preoccupante, richiamando la necessità di fare rete per prevenire le tragedie.

 

"C'è chi dice che sta andando tutto bene - sottolinea Zaia - ma i nostri numeri dicono che la gente, imprenditori, disoccupati, famiglie, continua a soffrire. Il nostro numero verde fino ad oggi ha ricevuto 2.058 chiamate, delle quali 251 da fuori Veneto. Di queste, 318 hanno fatto emergere casi di vera e propria emergenza, che hanno attivato la procedura d'intervento diretto, con un operatore territoriale che ha incontrato la persona e l'ha seguita, o la sta ancora seguendo, per aiutarla a costruire un percorso per la gestione della situazione, utilizzando tutti i servizi sanitari presenti sul territorio".

 

"Proprio nella direzione indicata dall'Advar - prosegue il governatore - il Progetto Inoltre si muove anche promuovendo la strutturazione di reti dei servizi territoriali (Camere di Commercio, Associazioni di Categoria, Caritas) coordinate con tutti i servizi pubblici, come Servizi Sociali, Forze dell'Ordine, Medici di Medicina Generale. Una vera e propria rete salvavita - conclude - con già oltre 300 successi al suo attivo, ma che continuerà ad operare finchè anche un solo cittadino o imprenditore veneto ne avrà bisogno". I 318 utenti seguiti sul territorio sono 94 vicentini, 93 padovani, 53 trevigiani, 42 veneziani, 26 veronesi, 7 rodigini e 3 bellunesi.

 

Dello stesso argomento

immagine della news

21/06/2018

All'asta il mobilificio Vittoria

Crisi economica, la storica attività di Ormelle ha chiuso i battenti lo scorso anno dopo quasi 50 anni di attività

immagine della news

15/04/2015

In sette senza casa

Il problema alloggio è prioritario per i più indigenti. E il comune non sa che fare

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×