28 ottobre 2020

Treviso

Crocetta solo sul referendum: c’è chi sceglie di non votare per la Regione

Gli elettori in alcuni casi hanno scelto di astenersi dal voto regionale: disaffezione alla politica?

| Roberto Grigoletto |

immagine dell'autore

| Roberto Grigoletto |

Crocetta solo sul referendum: c’è chi sceglie di non votare per la Regione

FOTO - Seggio questa mattina a Treviso

 

TREVISO - È come l’interpretazione degli aruspici quella che, nel giorno del voto, in attesa dello scrutinio, puntualmente viene fatta a partire dalle prima rilevazione della affluenza alle urne. Tanti elettori, o pochi? Si contano più numerosi della volta immediatamente precedente e con quali differenze percentuali rispetto alle votazioni per lo stesso organo rappresentativo cinque anni prima?

 

Le interpretazioni - è sottinteso - si sprecano: quelli liste saranno favorite dall’alta partecipazione ai seggi? E chi invece uscirà sconfitto dalle urne disertate? Anche per consultazioni regionali comunali e referendarie, iniziate da poche ore, la gara a chi indovina il risultato è in corso. C’è però un elemento significativo che si può già ricavare dai primi dati sulla affluenza alle 12.00 di stamattina.

 

Un “trend” che si è andato consolidando nel corso delle ore e che descrive un elettorato, in provincia di Treviso, propenso a votare per il referendum e meno per la Regione e il Comune. Ai seggi gli elettori ritirano infatti la scheda con il quesito referendario ma rifiutano quella per Presidente e Consiglio regionale o per Sindaco e Consiglio comunale, dove si rinnova anche l’Amministrazione comunale.

 

Come a Castelfranco Veneto, dove il 15,56% ha votato per il quesito sul numero dei parlamentari ma solo il 13,2% per Comune e Regione. A Povegliano la forbice si allarga: Povegliano il 16,82% per il referendum e il 13.35% per la Regione. Nel capoluogo invece: 16% al referendum, 14,4% per le regionali. Una tendenza che già da queste prime ore la dice lunga.

 

 

 


| modificato il:

foto dell'autore

Roberto Grigoletto

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×