25 ottobre 2020

Conegliano

Da Conegliano a Roma in bici per ringraziare gli amici albanesi per l'aiuto durante il lockdown

La nobile iniziativa dei ciclisti del G.S. Marenese è stata oggetto di plauso anche da parte del primo cittadino di Conegliano

| Clara Milanese |

immagine dell'autore

| Clara Milanese |

Ciclisti G.S. Marenese

CONEGLIANO - Sono partiti in bici da Conegliano con destinazione Roma per ringraziare il popolo albanese per la vicinanza dimostrata durante il difficile periodo del Covid-19.

Si tratta dei ciclisti del G.S. Marenese, associazione sportiva dilettantistica di Mareno di Piave, che nella mattinata di ieri hanno dato il via alla loro “missione”.

Il viaggio, con destinazione finale la sede della Protezione Civile Nazionale, farà tappa prima a Brescia (dove un team di medici provenienti dall’Albania aveva prestato aiuto nel pieno dell’emergenza) e poi proprio all’ambasciata albanese.

Ad augurare loro buon viaggio era presente il sindaco di Conegliano Fabio Chies, che si è poi anche complimentato tramite i suoi canali social

 



foto dell'autore

Clara Milanese

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×