29/06/2022nubi sparse

30/06/2022poco nuvoloso

01/07/2022poco nuvoloso

29 giugno 2022

Esteri

David Sassoli, von der Leyen: "Grande europeo e grande italiano"

Il presidente del Consiglio europeo Michel: "Triste e commosso, ci manca già". Il cordoglio in Europa e all'estero

|

|

David Sassoli, von der Leyen:

MONDO - "Sono profondamente rattristata dalla morte di un grande europeo e italiano. David Sassoli è stato un giornalista appassionato, uno straordinario Presidente del Parlamento europeo e soprattutto un caro amico. I miei pensieri vanno alla sua famiglia. Riposa in pace, caro David". Così in un tweet la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ricorda David Sassoli, morto nella notte.

 

"Riposa in pace, caro amico mio", scrive poi ancora via social la presidente della Commissione Ue, postando una foto che la ritrae con Sassoli. "Sono triste e commosso dopo la notizia della scomparsa di David Sassoli. Europeo sincero e appassionato, ci manca già il suo calore umano, la sua generosità, la sua cordialità e il suo sorriso", scrive in un tweet il presidente del Consiglio europeo Charles Michel. "David Sassoli, presidente del Parlamento e caro amico, è morto. Non ci sono parole. La sua gentilezza era di ispirazione per tutti coloro che lo hanno conosciuto. Le mie più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari. Addio amico mio".

 

Lo dice il vicepresidente esecutivo della Commissione Europea Frans Timmermans. "Sono profondamente rattristato per il decesso di David Sassoli, presidente del Parlamento Europeo". Sassoli era "un combattente dell'Europa, un difensore sincero e coraggioso della democrazia e dei valori della nostra Unione", dice Clement Beaune, sottosegretario di Stato agli Affari Europei della Francia, Paese che ha la presidenza di turno del Consiglio Ue. "A nome del Consiglio, la presidenza francese esprime la sua profonda tristezza per la morte di David Sassoli. Trasmette le sue condoglianze alla famiglia, ai suoi cari e all'insieme del Parlamento Europeo, del quale è stato membro e del quale ha assicurato la presidenza con dignità, professionalità e devozione", il messaggio inoltre della presidenza francese del Consiglio Ue, via social. "Sono straziata. L'Europa ha perso un leader, io ho perso un amico, la democrazia ha perso un campione. David Sassoli ha dedicato la sua vita a fare del mondo un posto migliore, più giusto".

 

Lo dice la prima vicepresidente del Parlamento Europeo Roberta Metsola, appresa la notizia della scomparsa di David Sassoli. Il Parlamento "si unisce ad Alessandra, Giulio e Livia nel lutto. Tutti i miei pensieri sono con loro", conclude. "La scomparsa di David Sassoli è un grande dolore. Perdiamo un politico di valore ma soprattutto un amico, un uomo che ha dedicato la sua vita al servizio degli altri, prima nel giornalismo e poi nelle istituzioni come presidente del parlamento europeo. Riposa in pace, caro amico". Così, su Twitter, l'Alto rappresentante per la politica estera europea Josep Borrell. "Sono profondamente addolorata per la scomparsa del presidente del Parlamento, un vero europeo il cui lavoro e la cui eredità verranno ricordati. Le mie condoglianze più sincere alla sua famiglia e ai suoi cari". Lo dice la commissaria europea per la Salute Stella Kyriakides via social. Sono profondamente rattristato per la scomparsa del presidente del Parlamento Europeo David Sassoli. Abbiamo perso un europeo devoto e convinto". Lo dice il commissario europeo al Bilancio Johannes Hahn. "Sono onorato di aver lavorato con lui e la sua squadra sull'Mff 2021-27 e su Next Generation Eu, dove le sue idee e i suoi principi sono molto presenti. Le mie sincere condoglianze alla sua famiglia", conclude Hahn. "Rattristato per la notizia della morte del presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, una voce forte per la democrazia e la cooperazione tra Ue e Nato". Il segretario generale dell'Alleanza atlantica, Jens Stoltenberg, ricorda così Sassoli, esprimendo le sue "più sentite condoglianze ai suoi cari, al Parlamento europeo e all'intera famiglia Ue".

 



Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×