18/01/2022sereno

19/01/2022foschia

20/01/2022parz nuvoloso

18 gennaio 2022

Conegliano

Degrado a Conegliano, il sindaco Chies: "Non si possono arrestare tutte le persone che girano"

“Sono episodi singoli. Non bisogna allentare la pressione, dobbiamo tenerli attenzionati. Non bisogna, però, enfatizzarli"

| Roberto Silvestrin |

immagine dell'autore

| Roberto Silvestrin |

Degrado a Conegliano, il sindaco Chies:

CONEGLIANO - “Ho parlato con le forze dell’ordine, ad ogni modo non si possono arrestare tutte le persone che girano”. Il sindaco Fabio Chies commenta così gli episodi di degrado avvenuti nelle scorse settimane in pieno centro. La foto scattata in via Marconi, la salita “compresa” tra via Vittorio Emanuele II e via XX Settembre, ha fatto il giro dei gruppi Whatsapp. Nell’immagine si vedono due uomini nell'area dei giardinetti: i due sono in piedi, a pochi metri di distanza dalla Fontana dei Cavalli. Uno di loro ha i pantaloni abbassati e una mano infilata nelle mutande, l’altro è girato di spalle. La foto ha fatto discutere, anche se la sua datazione non è certa.

 

L’altro episodio è avvenuto in via Cavour, vicino alla macelleria “Le Mannaie Bekaria”. “Ha appoggiato la birra sopra il cassonetto e si è messo a fare pipì – ha raccontato nei giorni scorsi Dario Scrinzi, il gestore del locale -. Questi soggetti passano sempre di qua, indisturbati. Ormai l’area dei cassonetti, che si trova vicino al mio locale, fa schifo”. “Sono episodi singoli – commenta il primo cittadino -. Non bisogna allentare la pressione, dobbiamo tenerli attenzionati. Non bisogna, però, enfatizzarli. Ho già parlato con le forze dell’ordine”.

 

Come ha spiegato lo stesso Chies, a breve dovrebbe essere organizzato un tavolo interforze. Il problema, però, riguarda anche il Biscione. “Quest’anno per la guardia giurata i condomini dello Shopping Center hanno messo a bilancio la somma di 65mila euro – ha spiegato nei giorni scorsi Luigi Tesser, portavoce del condominio -. Tutto questo per tenere lontani questi sbandati dal Biscione, complesso di proprietà privata, soggetto ad uso pubblico come tutte le piazze della città”.

 



foto dell'autore

Roberto Silvestrin

Leggi altre notizie di Conegliano
Leggi altre notizie di Conegliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×