30 settembre 2020

Nord-Est

Deltaplanista ferito ad una gamba dopo l'atterraggio di emergenza

L'episodio è accaduto quest'oggi, martedì, in provincia di Udine: il malcapitato è stato ricoverato a Tolmezzo con l'elisoccorso regionale

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

Deltaplanista ferito ad una gamba dopo l'atterraggio di emergenza

PAULARO (UD) - Si ferisce dopo l'atterraggio di emergenza.Un deltaplanista residente a Ovaro, classe 1980, è stato soccorso a Casera Ramaz, a Paularo (Udine).

L'uomo, che si è procurato una frattura esposta alla gamba, ha raccontato di aver tentato tale atterraggio perché non riusciva a prendere quota dopo essere decollato dal Monte Tenchia.

Sul posto sono arrivati l'elisoccorso regionale, le squadre di terra del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione di Forni Avoltri, i soccorritori della Guardia di Finanza di Tolmezzo e i Vigili del Fuoco.

Nei paraggi della casera c'erano anche altre persone, alcune delle quali hanno sentito le richieste di aiuto del pilota, caduto nei pressi della strada che conduce alla casera.

I soccorritori hanno aiutato l'equipe dell'elisoccorso a sistemare il ferito sulla barella spinale e a condurlo vicino alla piazzola dove è atterrato l'elicottero. L'uomo è stato elitrasportato all'ospedale di Tolmezzo.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×