20 ottobre 2020

Castelfranco

DIGITALE TERRESTRE: DISAGI PER IL 15,5% DEI TREVIGIANI

I dati emergono da un'indagine condotta dal gruppo "Sos TV" dell'Ipsia Galilei

| |

| |

DIGITALE TERRESTRE: DISAGI PER IL 15,5% DEI TREVIGIANI

CASTELFRANCO - Il 15,5% degli utenti della televisione residenti nella provincia di Treviso riscontrano ancora disagi in seguito alla transizione al digitale terrestre, completata un mese fa.

E' il dato ricavato da un'indagine eseguita dagli studenti dell'istituto tecnico Ipsia "Galileo Galilei", di Castelfranco Veneto, i quali, prima dello switch-off, avevano avviato un progetto chiamato "Sos tv" per aiutare la popolazione a familiarizzare con decoder e nuova gerarchia dei canali.  

Secondo la ricerca, effettuata su un campione di 350 famiglie di tutta la provincia, il disagio deriva principalmente dalla necessità di risintonizzare frequentemente il decoder e dalla mancata ricezione di alcuni canali, fra cui quelli dei network nazionali e quelli di alcune emittenti private, fra cui, soprattutto, Antenna Tre Nordest, Rete Veneta e Tele Città.

"Problemi - ha spiegato il coordinatore del progetto, Daniele Pauletto - che spesso non derivano dall'incapacità degli utenti nel gestire le nuove apparecchiature, ma da un oggettivo deficit di servizio da parte dell'emittente".

Le zone in cui i telespettatori hanno segnalato i disagi più frequenti sembrano essere quelli dell'area pedemontana occidentale, nelle zone cioé comprese fra Asolo ed il confine con il vicentino. Qui le difficoltà sono rilevate dal 31,25% degli intervistati. Problemi molto più limitati, invece, nella zona di pianura, con un minimo (4,75%) rilevato a Paese, alla prima periferia di Treviso.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

immagine della news

14/10/2011

E TV FU

A Corbanese di Tarzo a un anno dallo switch-off è arrivato il digitale terrestre

immagine della news

27/07/2011

E TV FU

A 8 mesi dallo switch-off il digitale terrestre arriva anche nelle case di Campea

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×