26 gennaio 2021

Treviso

DIMESSA LA COMPAGNA DI SANTOVITO

L'uomo che venerdì scorso ha trapanato una bomba al fosgene rimane ancora in ospedale

| |

| |

DIMESSA LA COMPAGNA DI SANTOVITO

Arcade - Silvia Zamai, la compagna di Alessandro Santovito, l’uomo che ha trapanato la bomba al fosgene, è tornata a casa. I sanitari dell’ospedale di Montebelluna l’hanno dimessa ieri mattina. Sarà necessario monitorare la sua salute e pertanto tornerà in ospedale per periodici controlli.

Visto che non ci sono dati sui danni nel tempo che può provocare quel gas che può essere anche letale, i medici preferiscono continuare a tenere sotto controllo anche la donna. Intanto Santovito il 33enne di Arcade che venerdì pomeriggio con il suo gesto ha gettato nel panico un intero paese rimane ricoverato nel reparto di Medicina, dove sta continuando la terapia preventiva e la periodica somministrazione di ossigeno. Al momento è difficile dire quando verrà dimesso.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×