28 maggio 2020

Mogliano

Dopo anni arriva la fibra ottica a Bonisiolo, Campocroce e Zerman

L’intervento nelle tre frazioni ha riguardato circa 800 unità immobiliari, distribuite su 7 cabinet collegati con la fibra ottica alla centrale di zona

| Gianandrea Rorato | commenti |

| Gianandrea Rorato | commenti |

fibra ottica a Bonisiolo, Campocroce e Zerman

MOGLIANO - L’attesa è stata piuttosto lunga ma alla fine le frazioni di Bonisiolo, Campocroce e Zerman sono state cablate con con collegamenti super-veloci in circa 800 unità immobiliari.

TIM in questi giorni ha completato la rete in fibra ottica a Mogliano Veneto, “accendendo” la banda ultralarga anche nelle frazioni di Bonisiolo, Campocroce e Zerman. L’intero territorio moglianese viene così raggiunto dall’internet veloce: un risultato significativo, reso possibile grazie agli importanti investimenti dell’azienda.

Tra gli obiettivi dell’iniziativa portata a termine da TIM a Mogliano Veneto anche quello di dare attuazione alle disposizioni emergenziali arrivate dalle principali Istituzioni e Autorità del Paese; in particolare il decreto “Cura Italia” per l’emergenza COVID-19, l’Ordinanza della Presidenza del Consiglio e le misure urgenti di Agcom riguardanti i servizi a banda ultralarga.

Dopo aver cablato negli anni scorsi gran parte della Città, in questi giorni altre importanti porzioni del territorio comunale sono state abilitate ai servizi ultrabroadband disponibili sulla nuova rete in fibra ottica che, grazie alla tecnologia FTTC (Fiber to the cabinet) permette di utilizzare la connessione superveloce fino a 200 Mbps a beneficio dei cittadini, delle imprese e della stessa pubblica amministrazione.

L’intervento nelle tre frazioni ha riguardato circa 800 unità immobiliari, distribuite su 7 cabinet collegati con la fibra ottica alla centrale di zona. Il completamento del piano di cablaggio ha portato a 63 il numero complessivo degli armadi collegati alla fibra ottica.
 

 



Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Mogliano
Leggi altre notizie di Mogliano

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×