25 febbraio 2020

Oderzo Motta

Due arresti a Fontanelle

In manette un 31enne e un 45enne sorpresi dai Carabinieri della compagnia di Conegliano

commenti |

commenti |

Due arresti a Fontanelle

FONTANELLE - Nonostante fossero sottoposti alla misura dell’affidamento in prova, avevano deciso di violare le prescrizioni imposte dal Magistrato di Sorveglianza di Venezia.

 

E’ successo in due casi a Fontanelle. Nel primo un uomo di 31 anni  del posto già condannato per reati di spaccio di sostanze stupefacenti e guida in stato di ebbrezza, era stato ammesso all’affidamento in prova e svolgeva un’attività lavorativa presso un’idonea cooperativa.

 

I Carabinieri della stazione di Fontanelle, durante una serie di controlli, avevano sorpreso all’interno di un bar a consumare 2 spritz  in compagnia di persone pregiudicate e lo avevano segnalato all’Ufficio di Sorveglianza di Venezia che, ritenendo violate le prescrizioni, aveva emesso la revoca dell’affidamento con l’ordine di arrestarlo ed accompagnarlo in carcere. Nel pomeriggio di ieri lo stesso veniva tradotto al carcere di Santa Bona.

 

Nell’altro episodio, sempre a Fontanelle, i Carabinieri della locale stazione erano intervenuti presso la Piccola Comunità dove, il 16 aprile, si era allontanata un’ospite, 45enne, di Conegliano, che si trovava in affidamento in prova con l’obbligo di non allontanarsi dalla struttura.

 

Purtroppo, il richiamo di vecchie amicizie, l’ha portata ad allontanarsi arbitrariamente per andare a Padova. Segnalato l’accaduto al Magistrato di Sorveglianza di Venezia, emetteva subito un provvedimento di revoca della concessone dell’affidamento con l’ordine di accompagnarla al carcere femminile della Giudecca a Venezia.

 

Ieri mattina, i militari del Nucleo Operativo di Conegliano, dopo un servizio di osservazione, la trovavano nel presso del S.E.R.T. di Conegliano provvedendo, quindi, a trarla in arresto e ad accompagnarla nel carcere lagunare. 

 

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×