13 agosto 2020

Rugby

Ecco i Leoni per l'esordio in Champions

L’esordio stagionale degli uomini di coach Crowley, nella massima competizione europea, avverrà proprio contro il Leinster finalista della passata

Rugby

una fase del match contro Edimburgo

TREVISO - Domani pomeriggio ore 15:15 alla RDS di Dublino (16:15 italiane) avrà inizio l’avventura stagionale in Heineken Champions Cup del Benetton Rugby. Inseriti nel Pool 1 i Leoni dovranno confrontarsi contro Leinster, Lyon e Northampton Saints.

L’esordio stagionale degli uomini di coach Crowley, nella massima competizione europea, avverrà proprio contro gli irlandesi, finalisti della passata edizione ed avversario già incontrato a settembre allo Stadio Monigo nella prima gara di Guinness PRO14. La gara in questione era terminata 27 a 32 in favore di Leinster, l’ultimo precedente alla RDS Arena risale invece allo scorso 6 aprile con la gara che si concluse in pareggio 27 a 27.

A dirigere l’incontro sarà il fischietto francese Pierre Brousset insieme agli assistenti, suoi connazionali, Tual Trainini e Laurent Cardona e verrà trasmessa in diretta su DAZN.

Il XV scelto dallo staff tecnico biancoverde vede una linea dei trequarti con Jayden Hayward ad estremo coadiuvato nel triangolo allargato dalle ali Angelo Esposito e Luca Sperandio. I centri saranno Ignacio Brex e capitan Alberto Sgarbi.

Apertura affidata ad Ian Keatley e mediana a Dewaldt Duvenage.

Nel pacchetto di mischia la prima linea sarà composta da Nicola Quaglio, Hame Faiva e Marco Riccioni. Seconda linea con Irné Herbst e Dean Budd. Infine in terza i flanker saranno Giovanni Pettinelli ed Abraham Steyn, chiuderà il pack con il numero 8 Nasi Manu.

Tra i Leoni a disposizione ci saranno Tommaso Allan e Marco Lazzaroni che, in caso di un loro ingresso in campo, taglieranno rispettivamente il traguardo delle 50 e 100 presenze in biancoverde. Tra gli indisponibili figura invece Eli Snyman, il seconda linea sudafricano, dallo scorso weekend, si trova a Milano per sostenere gli ultimi due esami universitari che gli consentirebbero di laurearsi in Sport Business Management.

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Angelo Esposito, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi (C), 11 Luca Sperandio, 10 Ian Keatley, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Nasi Manu, 7 Abraham Steyn, 6 Giovanni Pettinelli, 5 Dean Budd, 4 Irné Herbst, 3 Marco Riccioni, 2 Hame Faiva, 1 Nicola Quaglio. A disposizione: 16 Engjel Makelara, 17 Federico Zani, 18 Tiziano Pasquali, 19 Marco Fuser, 20 Marco Lazzaroni, 21 Toa Halafihi, 22 Tito Tebaldi, 23 Tommaso Allan

Head Coach: Kieran Crowley

Indisponibili: Derrick Appiah, Tomas Baravalle, Marco Barbini, Simone Ferrari, Ornel Gega, Michele Lamaro, Luca Morisi, Sebastian Negri, Federico Ruzza, Eli Snyman, Ratuva Tavuyara, Alessandro Zanni, Marco Zanon. Arbitro: Pierre Brousset (FRA)

 

Altri Eventi nella categoria Rugby

Federico Zani
Federico Zani

Rugby

Il giocatore del Benetton Rugby rischia un lungo stop

Zani, lesione al crociato anteriore

TREVISO - Brutta tegola per il Benetton Rugby: lo staff medico del Benetton Rugby ha confermato un grave infortunio per Federico Zani. 

Sebastian Negri
Sebastian Negri

Rugby

Benetton Rugby, Sebastian Negri inquadra il derby italiano di Celtic League

"Contro le Zebre saranno due super sfide"

TREVISO - I due derby con le Zebre sono e saranno sempre delle partite speciali. Lo sa benissimo il terza linea Sebastian Negri.

il General manager del Mogliano Rugby 1969 Massimiliano Piccin con Francesco Fabi
il General manager del Mogliano Rugby 1969 Massimiliano Piccin con Francesco Fabi

Rugby

Importanti operazioni di mercato per la società trevigiana

Nuovi ingressi in squadra per il Mogliano Rugby

MOGLIANO VENETO – Mogliano Rugby ufficializza il mediano di mischia Francesco Fabi: rinnoverà ancora una volta la propria permanenza con i colori biancoblù.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×