29 luglio 2021

Nord-Est

Escursionista cade da una cresta di roccia e muore

Tragedia oggi in montagna: vittima una 50enne friulana

|

|

foto d'archivio

BELLUNO - Una escursionista è morta scovolando dalla cresta degli Sfornioi sopra Ospitale di Cadore (Belluno).

Tre amici, tra cui la vittima, si trovavano nelle vicinanze della Cima di Mezzo, quando la donna ha perso l'equilibrio ed è precipitata.

Dalle indicazioni del luogo dell'incidente ricevute, l'elicottero del Suem 118 di Pieve di Cadore ha individuato velocemente il punto in cui si trovavano i due uomini e, i soccorritori calandosi sulla vertical, hanno scorto il corpodella vittima, 50enne, di Erto e Casso (Pordenone), 150 metri più in basso. Sbarcati con un verricello di 60 metri, i soccorritori hanno allestito un ancoraggio e si sono calati per una trentina di metri.

Imbarellata, la salma è stata recuperata sempre con il verricello, per essere trasportata a Pontesei e affidata al carro funebre.

Presenti il Soccorso alpino della Val di Zoldo e le autorità competenti.

 


| modificato il:

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×