21 febbraio 2020

Esteri

Olanda sotto choc, guardalinee picchiato a morte da giocatori minorenni
Olanda sotto choc, guardalinee picchiato a morte da giocatori minorenni

La vittima è Richard Nieuwenhuizen, 41 anni. La notizia del decesso è stata data dal club Buitenboys

Olanda sotto choc, guardalinee picchiato a morte da giocatori minorenni

commenti |

AMSTERDAM - Ucciso a calci e a pugni da alcuni calciatori minorenni mentre faceva il guardalinee in una partita del campionato dilettantistico olandese. La vittima è Richard Nieuwenhuizen, un uomo di 41 anni.

Monti:
Monti:

Il premier intervistato insieme al presidente francese Hollande dopo il vertice di Lione

Monti: "Svalutazione Euro non è tabù ma è strada poco praticabile"

commenti |

LIONE - "La svalutazione dell'euro non è tabù, ma una pista poco praticabile". La pensa così il presidente del Consiglio Mario Monti, intervistato a Lione dal canale satellitare Euronews, insieme al presidente francese Francois Holande.

Turchia, multa con censura per la famiglia 'Simpson'
Turchia, multa con censura per la famiglia 'Simpson'

A scatenare l'ira la scena in cui Dio prende ordini dal demonio

Turchia, multa con censura per la famiglia 'Simpson'

commenti |

ANKARA- Guai in vista in Turchia per Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie. Una puntata 'sacrilega' dei 'Simpson' è infatti costata una multa salata al canale tv che trasmette la serie.

Siria, Onu ritira personale 'non essenziale'
Siria, Onu ritira personale 'non essenziale'

Usa avvertono: armi chimiche linea rossa

Siria, Onu ritira personale 'non essenziale'

commenti |

DAMASCO - Le Nazioni Unite hanno deciso di ritirare dalla Siria tutto il loro personale "non essenziale" e di vietare i viaggi fuori dalla capitale Damasco al personale restante.

William e Kate aspettano un figlio
William e Kate aspettano un figlio

La Duchessa ricoverata per le nausee

William e Kate aspettano un figlio

commenti |

LONDRA - La Duchessa di Cambridge Kate e il principe William aspettano un bambino. La notizia è stata diffusa ufficialmente a Londra.

Un portavoce di Palazzo St James ha reso noto che Kate è stata ricoverata al Edward VII Hospital a Londra con forti nausee e che dovrebbe rimanere in ospedale...

Israele approva risoluzione contro voto Onu
Israele approva risoluzione contro voto Onu

Abbas: "Ora abbiamo uno Stato"

Israele approva risoluzione contro voto Onu

commenti |

Gerusalemme - Il governo israeliano ha approvato oggi all'unanimità una risoluzione che respinge in toto il voto all'assemblea generale dell'Onu che ha riconosciuto la Palestina come stato osservatore non membro.

Stato palestinese ammesso all’Onu
Stato palestinese ammesso all’Onu

L'Italia dice sì. Israele: “Delusi”

Stato palestinese ammesso all’Onu

commenti |

NEW YORK - Con un voto storico ieri al Palazzo di Vetro, l'Onu, con 138 sì, 9 no e 41 astenuti, ha accolto la Palestina come "Stato osservatore".

L'Italia ha votato a favore mentre gli Stati Uniti hanno bollato il voto come "infelice e controproducente". Questo voto, ha detto l'ambasciatore...

Il cinguettio del Papa
Il cinguettio del Papa

Lunedì prossimo l'esordio del Pontefice su Twitter

Il cinguettio del Papa

commenti |

CITTA' DEL VATICANO - "Certamente c'è già una parte del popolo della rete in fermento: sebbene non ancora ufficialmente presentata, la notizia del prossimo 'cinguettio' di Benedetto XVI su twitter ha fatto rapidamente il giro del mondo''. E' quanto scrive oggi l'Osservatore Romano sull'imminente...

Orrore in Afghanistan, ragazza di 15 anni decapita perche rifiuta le nozze con il cugino
Orrore in Afghanistan, ragazza di 15 anni decapita perche rifiuta le nozze con il cugino

E' accaduto nel distretto di Khanabad

Orrore in Afghanistan, ragazza di 15 anni decapita perche rifiuta le nozze con il cugino

commenti |

KABUL - Una ragazza afghana di 15 anni è stata decapitata nel nord dell'Afghanistan da un cugino dopo essersi rifiutata di sposarlo. La tragedia è avvenuta nel distretto di Khanabad, nella provincia di Kunduz. ''La 15enne Gisa è stata decapitata dal cugino Sadeq dopo, che insieme alla sua famiglia,...

Raffica di esplosioni nella zona cristiana di Damasco
Raffica di esplosioni nella zona cristiana di Damasco

Oltre 50 morti e 120 feriti

Raffica di esplosioni nella zona cristiana di Damasco

commenti |

DAMASCO - Sale ad almeno 54 morti e 120 feriti il bilancio di due attacchi con autobomba che stamani hanno insanguinato la località a maggioranza cristiana di Jaramana, a est di Damasco.

 

Lo riferisce l'Osservatorio siriano per i diritti umani, ong con sede a Londra. Tra le vittime, si legge...

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×