27 settembre 2020

Treviso

Ex Caserma Serena, sassi lanciati contro la polizia

È accaduto l'altra notte, lo sdegno del sindacato di categoria

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

poliziotti all'ex Serena

TREVISO - Migranti prendono a sassate i poliziotti, è accaduto ieri notte, verso mezzanotte. Sassi contro l’auto in servizio degli agenti della Questura in servizio all’esterno della Caserma Serena.

Nessun agente è rimasto ferito ma il fatto, l’auto è rimasta danneggiata. 

Mauro Armelao, segretario regionale Fsp, sindacato di polizia, ha reso nota la notizia: «Pensavamo - dice Armelao - di averle viste oramai tutte, ma nemmeno all’ex base di Conetta eravamo arrivati a così tanto. Non possiamo continuare così a lavorare in emergenza Covid con l’aggravante di vedere aggredite gratuitamente le forze di polizia». Secondo il sindacato Fsp la caserma va chiusa

«Basta buonismo, chi non merita di soggiornare nel nostro Paese e si rende responsabile di simili episodi deve essere espulso senza se e senza ma e riportato al proprio paese scortato. La caserma va chiusa».
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×