26 novembre 2020

Treviso

Ex Fornace Gregorj in vendita, può ospitare loft e uffici

Il complesso ottocentesco di oltre 18mila metri quadrati sul mercato per di oltre 2 milioni

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Fornace Guerra-Gregorj

TREVISO - Nata nel 1840 con la costruzione del primo forno e in attività fino al 1965, la Fornace Guerra-Gregorj che sorge nel quartiere di Sant’Antonino, ha vissuto il suo splendore tra fine Ottocento e primi del Novecento grazie a numerosi rapporti commerciali con l'estero, che l'hanno portata a esportare perfino in Tunisia, Giappone e Russia. Un tempo luogo prediletto di artisti, pittori e scultori del calibro di Arturo Martini, oggi è ufficialmente in vendita.

Foto d'archivio ex Fornace

Il pregiato complesso ottocentesco si estende per più di 18mila metri quadrati per un valore di oltre due milioni di euro. A curarne la vendita è “impREsa”, gruppo immobiliare trevigiano.

Il complesso è già stato al centro di un progetto residenziale conservativo di ristrutturazione firmato dallo Studio Ciruzzi Architettura di Treviso: tra soluzioni indipendenti, attici e loft – soluzioni, quest'ultime, ricercate quanto introvabili sul mercato immobiliare del Trevigiano – potrebbero sorgervi da 32 a 36 unità abitative. Quella residenziale è soltanto un’opportunità di riqualificazione, come sottolineano i curatori della vendita. La Fornace potrebbe essere infatti lo spazio ideale anche per creare una sede direzionale oppure commerciale.

“Nel nostro territorio gli esempi di archeologia industriale – il commento di Lucio D’Ambrosi, amministratore delegato di impREsa – sono rari e perciò particolarmente preziosi. L’ex Fornace Guerra-Gregorj è arrivata ai nostri giorni quasi intatta grazie alla gelosa conservazione di proprietà illuminate. Auspichiamo che a dare nuova vita al complesso sia un’imprenditoria altrettanto illuminata, che renda omaggio alle pagine di straordinario respiro culturale scritte negli anni tra le mura della struttura”.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×