07 agosto 2020

Valdobbiadene Pieve di Soligo

Farra di Soligo, un attestato per i ragazzi che finiscono la scuola nell'anno del Coronavirus

L'inizitiva del Comune

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Farra di Soligo, un attestato per i ragazzi che finiscono la scuola nell'anno del Coronavirus
(il sindaco Mattia Perecin con i bambini dell'asilo di Col San Martino in una foto scattata prima della pandemia)
 

FARRA DI SOLIGO Attestati di merito ai bambini dell’ultimo anno di asilo, di quinta elementare e di terza media. Li consegnerà, a chiusura di un anno scolastico stravolto dalla pandemia, il sindaco Mattia Perencin. E per questi bambini e ragazzi sarà anche l’occasione per rivedersi e salutarsi, sempre nel rispetto delle norme anti-contagio.

 

«È il nostro segno di vicinanza ai ragazzi che con coraggio e animo hanno affrontato questo lungo periodo di isolamento, trovandosi separati da amici, compagni, parenti e docenti – affermano il sindaco Perencin e l’assessore alla pubblica istruzione Maria Teresa Bianco – e hanno dovuto modificare il modo di comunicare e studiare». Da qui la decisione di organizzare un momento riservato agli alunni. Non potendo coinvolgere tutti, l’amministrazione ha deciso di destinare l’iniziativa a chi ha frequentano l’ultimo anno di asilo, scuola elementare e media.

 

In quattro giornate, i bambini saranno chiamati a partecipare ad un momento che permetterà loro di incontrare nuovamente compagni e insegnanti. «Sarà per loro l’occasione – ribadisce l’amministrazione comunale – per salutare i compagni e conservare un ricordo positivo dopo una così particolare esperienza».

 

La consegna degli attestati si aprirà giovedì 11 giugno: l’appuntamento per chi ha frequentato l’ultimo anno delle scuole dell’infanzia e primaria di Farra di Soligo è nel campo sportivo di Farra, alle 17 per i bimbi dell’asilo, alle 18.30 per la quinta elementare. A seguire il 12 giugno toccherà alle scuole di Soligo nel campo sportivo della frazione (alle 17 asilo, alle 18.30 elementare), quindi il 13 nel campo sportivo di Col San Martino per gli alunni delle tre scuole della frazione (alle 17 asilo, alle 17.30 centro infanzia Bambibelli” e alle 18.30 elementare) e a chiusura il 15 giugno, alle 18.30, gli alunni di terza media.

 

«Si raccomanda – conclude il sindaco – l’uso della mascherina e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro e mezzo. Al termine non è previso nessun tipo di rinfresco e nessun tipo di assembramento».

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo
Leggi altre notizie di Valdobbiadene Pieve di Soligo

Dello stesso argomento

immagine della news

24/07/2020

Scuola: "Servono insegnati e bidelli"

Il nodo del trasporto scolastico va risolto entro settembre:" Se bus e corriere possono essere riempite solo al 60%, si rischia il caos"

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×