26 settembre 2020

Oderzo Motta

Fatta brillare la bomba trovata a Meduna di Livenza

L'ordigno, risalente alla Grande Guerra, era stato ritrovato per caso da un residente lo scorso 31 dicembre

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

bomba a Meduna

MEDUNA DI LIVENZA - Fanno brillare l’ordigno della Grande Guerra ritrovato lo scorso mese.

Ieri artificieri in azione a Meduna di Livenza, dove in via Malgher lo scorso 31 dicembre era stato ritrovato un ordigno risalente al primo conflitto mondiale.

Gli artificieri sono giunti in via Malgher per mettere in sicurezza l’area. L'ordigno è stato trasferito in zona Saccon, lontano dalle case.

I mezzi degli artificieri sono stati scortati dall’auto della Polizia locale: presenti anche medici e infermieri.

Gli operai comunali hanno scavato un buco dove è stato depositato l’ordigno, poi fatto brillare una volta per tutte. La scena è stata seguita dal sindaco Arnaldo Pitton insieme alla consigliera comunale Tamara Moretto, residente in frazione Mure.

La bomba era stata ritrovata a San Silvestro da un residente, che aveva lanciato l’allarme.
 

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×