22/04/2024pioggia e schiarite

23/04/2024pioggia debole

24/04/2024pioggia debole e schiarite

22 aprile 2024

Agenda

FILIPPO ARMELLIN Ai limiti del tempo.

Mostre

quando 09/03/2024
orario Dalle 17:00 alle 19:00
dove Conegliano
Oltrearte Galleria Contemporanea, Via Felice Cavallotti, Conegliano
prezzo Ingresso gratuito
info info@oltrearte.com 338.2705193
organizzazione Oltrearte Galleria Contemporanea

FILIPPO ARMELLIN

AI LIMITI DEL TEMPO

 

OLTREARTE GALLERIA CONTEMPORANEA, VIA FELICE CAVALLOTTI 5/7

COMUNE DI CONEGLIANO TV     

A CURA DI:

LUCA PIETRO NICOLETTI

OLTREARTE GALLERIA CONTEMPORANEA, CONEGLIANO TV

DAL 9 MARZO al 28 APRILE 2024

 

INAUGURAZIONE :

SABATO 9 MARZO ORE 17.00

OLTREARTE GALLERIA CONTEMPORANEA, CONEGLIANO

ALLA PRESENZA DELL’ARTISTA

PRESENTAZIONE E TESTO CRITICO DI LUCA PIETRO NICOLETTI

GIORNI E ORARI APERTURA:

GIOVEDI-VENERDI                                   15.30-19.00

SABATO               10.30-12.30               15.30-19.00

VISITE SU APPUNTAMENTO:     338.2705193

 

Filippo Armellin nasce a Montebelluna in provincia di Treviso nel 1982, vive e lavora a Milano. Dopo aver conseguito la laurea in Progettazione e Produzione delle Arti Visive, presso la Facoltà di Design e Arti allo IUAV di Venezia, nel 2010 ottiene il diploma in Fotografia presso l’istituto R. Bauer di Milano. Si trasferisce a Roma nel 2007, dove lavora con Joseph Kosuth. Durante questa esperienza collabora alla progettazione e produzione di mostre internazionali d’arte quali Biennale di Venezia, Musei Capitolini a Roma, La Casa Encendida a Madrid.

Filippo Armellin realizza immagini fotografiche di paesaggi naturali incontaminati e luoghi apparentemente desertici, resi al tempo stesso fittizi e reali proprio grazie alla loro natura fotografica. Questi luoghi sono, infatti, creati meticolosamente in studio attraverso fondali dipinti allestiti e modelli plastici allestiti con materiali quali carta, gesso, cemento e metallo dipinto. Nel 2016 Filippo Armellin è selezionato per il XVII Premio Cairo ed espone nella mostra dei finalisti a Palazzo Reale a Milano.

Dal 2006 partecipa a mostre collettive in istituzioni quali: Fondazione Francesco Fabbri, Treviso (2018, 2014), Palazzo Reale, Milano (2017), PAN | Palazzo delle Arti, Napoli (2013), Documenta, Kassel (2012), Palazzo delle Terese, Venezia (2008), Fondazione Bevilacqua la Masa, Venezia (2007). La sua collaborazione con Galleria Fumagalli inizia nel 2018, la sua prima bi-personale assieme a Mattia Bosco è del 2019. Nel 2022 inizia la collaborazione con Oltrearte Galleria Contemporanea Conegliano.


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×