12 agosto 2020

Castelfranco

Fioraia derubata del portafoglio nel suo negozio: “Avevano occhiali scuri e mascherina”

Non bastavano il lockdown, i truffatori, l’esondazione ora arrivano anche i ladri del furto con destrezza

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Fioraia derubata a Castelfranco

CASTELFRANCO – Le avversità con cui i commercianti castellani devono fare i conti negli ultimi tempo sono davvero tante. Da prima il lockdown per l’emergenza Coronavirus, poi ci son stati episodi di truffa come la cliente di un ristornate che dopo un menù completo, adducendo scuse, non ha pagato e alle rimostranze della titolare l’ha pure minacciata, quindi pochi giorni fa l’esondazione dei corsi d’acqua a Castelfranco. Ma non è finita perché ora dei ladri ben organizzati, camuffati grazie ad occhiai e mascherina, derubano i negozianti.

Il fatto è stato segnalato dalla proprietaria di una ben avviata fioreria di viale Italia, derubata del portafoglio mentre stava lavorando nel suo negozio. Gli autori del furto con destrezza sono almeno due, uno distrae la proprietaria con delle richieste mentre l’altro approfitta del momento per allungare la mano e sottratte quando può, in questo caso il portafoglio dalla borsetta dietro al bancone. “Fate attenzione girano con occhiali scuri e mascherina”: mette in guardia la fioraia che ha lanciato un appello sui social con la speranza di ritrovare almeno i suoi documenti. L’accaduto è già stato denunciato ai carabinieri.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×