23 ottobre 2020

Calcio

Calcio

Il Fregona sospende gli allenamenti di gruppo: "Ma non c'è alcun contagio"

La società in una nota spiega la decisione: "In caso di positività la quarantena fiduciaria potrebbe influire pesantemente sulla vita lavorativa di giocatori e staff"

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

la sede e il campo del Fregona Calcio

FREGONA – «Nessun giocatore della prima squadra è stato contagiato». Lo segnala oggi in una nota il Fregona Calcio dopo la scelta dei giocatori di allenarsi singolarmente e non in gruppo.

Da qui il distinguo della società: «In società e all’interno della prima squadra non sono stati mai riscontrati casi di positività, né risulta avere disputato incontri con squadre in cui si sono riscontrati, anche in seguito, casi di positività.

Tantomeno alcun membro della squadra è stato sottoposto a tampone in tempi recenti, né ha avuto la necessità di farlo. Durante tutti gli allenamenti fin qui effettuati sono stati seguiti i protocolli imposti da FIGC e ASL per prevenire l’infezione, sensibilizzando i tesserati sulla necessità di seguirli».

La nota spiega i motivi della decisione della Prima Squadra: «Giocatori e staff hanno deciso di sospendere gli allenamenti di gruppo, continuando però quelli individuali. Perché, con i protocolli vigenti applicati dalle ASL, in caso di positività accertata di un qualsiasi componente (o di un’eventuale squadra avversaria), a tutti, seppur negativi ad eventuale tampone, sarebbe imposta la quarantena fiduciaria, influendo pesantemente sulla propria vita privata e soprattutto quella lavorativa. Significherebbe, per tanti, perdere il posto di lavoro o la propria solidità economica».

E chiude: «La Società approva e appoggia senza condizioni la decisione presa dai giocatori, augurandosi che il Comitato Regionale Veneto e la Regione Veneto trovino un accordo per stabilire protocolli meno rigidi in caso di negatività accertata. In caso contrario dovremmo riflettere sulla situazione e sull’opportunità di continuare l’attività».
 

 



Gianandrea Rorato

Altri Eventi nella categoria Calcio

partita rinviata
partita rinviata

Calcio

Si doveva giocare questa domenica: la gara, valida per la 5^ giornata di Serie D, sarà disputata il 28 ottobre

Positività extra calcio, chiesto il rinvio per Chions-Montebelluna

| Gianandrea Rorato |

MONTEBELLUNA - La partita in origine in programma domenica tra Chions e Montebelluna è stata rinviata e sarà disputata il 28 ottobre 2020 ore 14.30.

lo stadio Tenni
lo stadio Tenni

Calcio

Vale per 5 partite a cominciare dalla prossima in casa. Prevendita da mercoledì

Ecco il biglietto multiplo, nuova iniziativa del Treviso Ac

| Gianandrea Rorato |

TREVISO - Al via la prima campagna Treviso Fedeltà biancoceleste che propone ai tifosi l'acquisto di un multi biglietto.

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×