20 ottobre 2020

Oderzo Motta

FURTO IN DUE ABITAZIONI: SPARITI QUADRI E VASI

Il colpo ha fruttato ai malviventi 30mila euro

| |

| |

FURTO IN DUE ABITAZIONI: SPARITI QUADRI E VASI

MOTTA DI LIVENZA Ladri in azione l’altra notte alle cantine Giuseppe Rigoni di Malintrada (nella foto di foto di Desti Baratta Gianni dal sito www.giannidesti.com), frazione di Motta.

I ladri hanno piazzato un colpo da circa 30mila euro. Sono entrati uin un paio di abitazioni, quella del proprietario Sandro Rigoni e della madre.

Inoltre hanno “visitato" anche gli uffici della cantina. Nell’abitazione del rigoni hanno forzato la porta blindata, in quella della madre sono entrati dalla finestra.

In entrambe le case hanno portato via oggetti di pregio, come quadri o vasi preziosi. In cantina hanno svuotato il portafogli e ripulito la scrivania. Ma hanno lasciato diversi oggetti, come navigatore satellitare e cellulari.

Un furto anomalo, secondo gli esperti, per le modalità e per il fatto che i ladri sono andati quasi a colpo sicuro, non curandosi dei proprietari che stavano dormendo nelle due abitazioni.

Il colpo risale a dopo le due. Fino a quell’ora infatti si stava tenendo una riunione politica: il proprietario della cantina, Sandro Riogoni, infatti è responsabile del locale circolo di Forza Italia.

I ladri hanno probabilmente atteso la conclusione dell’assemblea per poi colpire. L’amara scoperta da parte dei proprietari solo ieri mattina.

Il fatto è stato denunciato ai Carabinieri.

 


| modificato il:

Leggi altre notizie di Oderzo Motta
Leggi altre notizie di Oderzo Motta

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×