08/12/2021rovesci di pioggia

09/12/2021pioggia debole

10/12/2021pioviggine

08 dicembre 2021

Treviso

Giostre mozzafiato e piatti tipici, tornano le Fiere di San Luca

Dal 4 al 20 ottobre Prato della Fiera ospiterà il più grande luna park itinerante

| Isabella Loschi |

immagine dell'autore

| Isabella Loschi |

Giostre mozzafiato e piatti tipici, tornano le Fiere di San Luca

TREVISO - A Treviso è tempo di Fiere. Come da tradizione millenaria anche quest’anno si parte con il primo venerdì del mese di ottobre per l'inaugurazione ufficiale delle Fiere di San Luca.

Dal 4 al 20 ottobre Prato della Fiera ospiterà il più grande luna park itinerante d'Italia pronto ad accogliere migliaia di bambini e famiglie da tutta la provincia. Ben 71 le attrazioni pronte a far divertire grandi e piccini, con 4 novità proposte per la prima volta. Dal mini percorso avventura per i bambini al piccolo ottovolante, fino ad arrivare alle attrazioni per i più coraggiosi. Il pendolo frontale che spara in alto le persone all’interno di una sfera trasparente, la Starflyer, una sorta di giostra a catenelle, portata però su una torre di 30 metri, per provare il brivido di volteggiare nel vuoto. Solo per chi non soffre di vertigini. La Trottola twist, con seggiolini che subiscono improvvisi cambi di direzione e velocità, che farà provare emozioni da batticuore ai trevigiani.

Ma alle fiere di San Luca non sono solo le giostre ad attirare il pubblico, tanti i chioschi presenti con prelibatezze alimentari: dalla tradizionale frittella alle caldarroste e zucchero filato, oltre allo stand gastronomico con i piatti tipici come l'oca, le trippe, la pasta e fagioli e gli immancabili folpetti con il sedano.

L’inaugurazione della manifestazione con l’amministrazione comunale e i rappresentati delle fiere sarà venerdì 4 ottobre alle 16.30 con la consueta festa di apertura con l’esibizione del gruppo majorette del Circolo Villeneuve accompagnate dalla banda musicale di Zero Branco. Alle 19 il concerto della Funkasin Street band. Sabato 5 l’apertura ufficiale dalle 10 alle 24.

Anche quest’anno sono stati distribuiti più di 60mila biglietti omaggio a tutti i bambini e ragazzi delle scuole materne, elementari, medie di Treviso e dei comuni limitrofi. Le giornate di mercoledì 9 e 16 ottobre dalle 15 alle 20.30 sarnno infatti interamente dedicata agli studenti di elementari e medie. Venerdì 18 ottobre protagonsiti i bambini delle scuole materne con le premiazioni del concorso di disegno e la gara di torte con i ragazzi disabili. Sabato 18 appuntamento con il tradizionale spettacolo pirotecnico.

"Per l’edizione 2019 attenzione massima alla sicurezza con controlli agli accessi e presenza dei vigili all'interno e all'esterno dell'area", conferma il responsabile del parco divertimenti Corrado Carpentieri che nei giorni scorsi ha ultimato gli ultimi dettagli del parco della Fiera.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Isabella Loschi

Leggi altre notizie di Treviso
Leggi altre notizie di Treviso

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×