05 agosto 2020

Castelfranco

Giovane investito in centro a Castelfranco

Ferito deve aspettare per 20 minuti l’ambulanza da Montebelluna

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Ambulanza Croce Bianca

CASTELFRANCO VENETO – Nel pomeriggio del 25 dicembre un ragazzo è stato investito in centro a Castelfranco Veneto. Da quanto è dato sapere le condizioni del giovane non destano preoccupazione viceversa le modalità di soccorso hanno inquietato non poco i castellani dopo che un testimone adoperatosi soccorrendo il ragazzo ha raccontato come sono andati i fatti.

“Il ragazzo investito è rimasto a terra in attesa dell'ambulanza dai 15/20 minuti ed infatti è arrivata un’ambulanza della croce bianca quindi presumo da Montebelluna. Sono stati avvisati i Carabinieri per un supporto visto il traffico in centro alle 17. Il traffico è stato gestito da persone li presenti, anche dal sottoscritto. Ma se fosse stato un incidente più grave sarebbe stato gestito più urgentemente ed in maniera diversa oppure...”.

Va detto che in un giorno festivo sicuramente gli interventi subiscono inevitabilmente qualche inconveniente (per l’incremento di richieste e forse la minor disponibilità di personale) e che comunque le chiamate d’emergenza vengono gestite da Treviso che allerta i mezzi più vicini. Pertanto, potrebbe anche essere che tutte le ambulanze di Castelfranco fossero già fuori per dei soccorsi. Di certo il fatto tocca un nervo scoperto per la città, quello dell’ospedale e del ridimensionamento dei servizi.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Castelfranco
Leggi altre notizie di Castelfranco

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×