21 febbraio 2020

Vittorio Veneto

Graffiti o murales per Piazza Meschio: "Quel muretto è orrendo"

L'idea lanciata dal consigliere del gruppo misto Adriano Botteon

commenti |

commenti |

Graffiti o murales per Piazza Meschio:

VITTORIO VENETO - Graffiti o murales per Piazza Meschio. E’ l’idea lanciata dal consigliere del gruppo misto Adriano Botteon, che ha proposto di affidare ad un artista la decorazione del muretto della piazza. Non piace proprio a nessuno, e oltretutto impedisce ai passanti di vedere anche i lavori appena ultimati.

 

“Il Comune ha fatto un ottimo lavoro e la piazza piace alla maggior parte dei cittadini, mescolini in particolare – dichiara Botteon -. Vi è però una nota stonata: il muretto bianco perimetrale, che preclude la vista della piazza dalla strada ed è oggettivamente brutto. Il comune l'ha ereditato, trovandolo già costruito prima di prendere in consegna la piazza e non ha potuto eliminarlo”.

 

L’idea è quella di renderlo un’attrattiva: “Attraverso una selezione, individuiamo un progetto ed un artista in grado dipingere, decorare e rendere bella e significativa quella bruttura – continua Botteon -. A Vittorio abbiamo la fortuna di avere alcuni artisti straordinari, sicuramente in grado di concepire e realizzare un intervento del genere. Un'opera da sottoporre alla comunità e poi alla Soprintendenza, che dubito fortemente si ostini a preferire l'orrenda soluzione attuale. Nei residui del bilancio annuale i fondi per un'operazione come questa ci sono. Vorrebbe dire tornare ad investire nell'arte per migliorare la città. Credo che il quartiere di Meschio lo meriti, per il cantiere continuo e conseguente disagio che ha dovuto soffrire negli ultimi 9 anni”.

 

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×