27 settembre 2020

Esteri

Grecia, Parlamento approva il piano di riforme

|

|

Grecia, Parlamento approva il piano di riforme

Il Parlamento greco ha approvato il piano e il primo pacchetto di riforme chieste dai creditori internazionali. I voti a favore sono stati 229, i contrari 64 e 6 gli astenuti. Il via libera è arrivato intorno alle 2 di notte (l'1 in Italia), oltre dunque la deadline della mezzanotte chiesta da Bruxelles.

 

Syriza si è spaccato: a votare contro è stato anche l'ex ministro Yanis Varoufakis. Il piano è passato con i voti dell'opposizione. "Se qualcuno ha una soluzione alternativa me la dica", aveva detto il premier Alexis Tsipras. "Non credo più di tanto a questo accordo - aveva sottolineato - ma siamo obbligati. Fatta una scelta di responsabilità".

 

Nel pomeriggio si era dimesso il viceministro delle Finanze Nadia Valavani. Ad Atene ci sono stati scontri in piazza Syntagma con lancio di molotov e decine di arresti.

 



vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×