01 ottobre 2020

Montebelluna

Hai paura del coronavirus? L’azienda mette a disposizione esperti per rassicurarti

Succede negli stabilimenti Luxottica, che ha una seda anche a Pederobba

| Ingrid Feltrin Jefwa |

immagine dell'autore

| Ingrid Feltrin Jefwa |

Luxottica Pederobba

PEDEROBBA Luxottica, azienda leader a livello mondiale nella produzione di occhiali e da sempre attenta alle esigenze dei suoi lavoratori ha attivato un servizio di ascolto per i suoi dipendenti che sono spaventati dal Coronavirus. Già da settimane ha attivato protocolli sanitari per i propri lavoratori che si sono recati in Cina (negli stabilimenti lavorando persone di decine di etnie diverse), con periodi di “quarantena” per chi è appena rientrato dal paese asiatico ma ora pensa anche al loro benessere psicologico.

Una mail è arrivata a tutti i dipendenti, compresi i quasi mille lavoratori dello stabilimento di Pederobba dove si legge: “… l’emergenza Coronavirus sta colpendo il nostro Paese e preoccupa migliaia di cittadini che sono direttamente o indirettamente colpiti. In situazioni di emergenza è tuttavia fondamentale non cedere all’emotività, che spesso porta a scelte non razionali e a ignorare semplici principi di prevenzione, apparentemente banali ma molto efficaci”.

La comunicazione quindi prosegue: “Luxottica ha deciso così di rafforzare il servizio di ascolto e supporto alla persona, attivo 24/7 al numero verde gratuito… , aprendo una finestra dedicata all’emergenza Coronavirus e dando modo a chiunque ne senta il bisogno di parlare con un professionista eserto. Il servizio è riservato e anonimo, accessibile da telefono fisso e cellulare senza alcun costo ed è gestito da una società esterna…”. Inoltre, viene precisato che ogni esigenza di tipo medico, come consulti su sintomatologie specifiche o profilassi da adottare, sarà reindirizzata dagli specialisti al numero di pubblica utilità nazionale 1500, ai numeri verdi regionali o ai presidi medici preposti.

 



foto dell'autore

Ingrid Feltrin Jefwa

Leggi altre notizie di Montebelluna
Leggi altre notizie di Montebelluna

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×