30 ottobre 2020

Vittorio Veneto

Husky azzanna ed uccide cagnolino: si cerca la donna che lo conduceva al guinzaglio

Il fatto è accaduto vicino al bar Mathilda

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

cane a passeggio

VITTORIO VENETO – Il fatto è accaduto mercoledì sera. A raccontarlo è la nipote della signora che, a passeggio con il proprio cagnolino, è stata assalita da un Husky condotto da una donna. Il cagnolino è morto, l’anziana è rimasta ferita ad un dito.

 

Elisa B. ha voluto condividere sui vari gruppi social di Vittorio Veneto quanto accaduto mercoledì pomeriggio lungo via Rizzera nei pressi del bar Mathilda così da rintracciare testimoni o qualcuno che possa aiutarli a risalire alla donna che conduceva l’Husky.

 

“Mercoledì sera vicino al bar Mathilda la nonna del mio compagno stava passeggiando col suo piccolo ed anziano cagnolino, quando una signora le si è avvicinata con un cane Husky, il quale ha aggredito e ucciso il cane della nonna. Oltre al dispiacere inspiegabile per la perdita, la signora non ha nemmeno prestato soccorso o lasciato un recapito – racconta sui social Elisa B. - Ovviamente questa è omissione di soccorso per di più a discapito di un anziana signora, oltre che del cane. La signora ovviamente indossava la mascherina, pertanto il viso era coperto e non riconoscibile. Chiedo a chiunque fosse presente o alla signora stessa di fare il suo dovere da onesta cittadina e andare dai carabinieri a segnalare l’accaduto. Grazie”.

 

Entrambi i cani erano al guinzaglio. Il fatto è accaduto alla presenza di alcune persone che in quegli attimi hanno prestato soccorso all’anziana scioccata per quanto accaduto al suo povero cane e ferita ad una mano. I famigliari dell’anziana si sono già rivolti ai carabinieri per segnalare l’accaduto.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×