24/02/2024nuvoloso

25/02/2024nuvoloso

26/02/2024pioggia debole

24 febbraio 2024

Lavoro

Imprese: ecco Fenimprese Dubai, nuovo hub per internazionalizzazione in Emirati Arabi Uniti.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Roma, 7 dic. (Labitalia) - A Dubai, si è svolta l'assemblea costituente di Fenimprese Dubai, la prima associazione di categoria che rappresenta e tutela gli interessi degli imprenditori italiani negli Emirati Arabi Uniti.Trasmessa in diretta streaming, la cerimonia ha coinvolto più di 100 imprenditori, offrendo una panoramica approfondita delle opportunità di crescita per le imprese nei mercati del Medio Oriente. Con la benedizione delpPresidente nazionale di Fenimprese Luca Vincenzo Mancuso, Fenimprese Dubai ha ufficializzato la sua nuova sede nel cuore del Difc - il quartiere internazionale finanziario di Dubai. Alla sua guida il presidente Daniele Pescara, imprenditore e socio fondatore del Gruppo MP Consultancy Ltd.

"Noi di FenImprese Dubai siamo la prima associazione a tutelare gli interessi degli imprenditori italiani che scelgono di investire o espandere la loro attività negli Emirati Arabi Uniti", ha affermato il presidente Daniele Pescara. "Proponiamo un supporto completo e su misura per le imprese che affrontano le sfide dell'internazionalizzazione".

L'assemblea ha esplorato temi centrali, concentrandosi sull'importanza di collaborare con partner esperti nel percorso di crescita aziendale. Andrea Mariotti, coordinatore nazionale di FenImprese Dubai, ha evidenziato progetti chiave della nuova sede a Dubai, quali formazione, real estate e venture capital, sottolineando l'impegno dell'intero team di FenImprese nel creare nuove opportunità per gli associati.

Il direttivo ha posto un'enfasi particolare sull'importanza delle figure femminili ai vertici, evidenziando il ruolo chiave dell'imprenditrice Federica Camurri, vice-coordinatore nazionale della sede a Dubai. All'assemblea hanno partecipato i vertici dell’Associazione, tra cui il direttore generale Andrea Esposito e il coordinatore Simone Razionale, sottolineando l'importanza di questa nuova sinergia per creare opportunità di crescita per migliaia di pmi in Italia.

L'evento è stato arricchito dagli interventi di esperti del calibro di Roberto Manzi, fiscalista internazionale, Marco Scardeoni, commercialista, Alessandro Pazzaglia, titolare dello Studio Legale Pazzaglia, Stefano Cocco, esperto nel settore food&beverage, Luca Caruso, imprenditore e ambasciatore dell'Ordine dei Cavalieri di Malta e molti altri illustri ospiti.

La costituzione di FenImprese Dubai sancisce la nascita di un'opportunità chiave per stimolare nuovi sviluppi per le imprese italiane negli Emirati. Inoltre, offre vantaggi significativi anche per coloro che intendono mantenere la propria attività in Italia, grazie al supporto di una solida rete di partner distribuita su tutto il territorio nazionale, con vantaggi concreti in ambito fiscale e organizzativo. L’Associazione fornirà una serie di servizi personalizzati per sostenere gli imprenditori italiani interessati a investire od operare negli Emirati Arabi Uniti, tra cui: supporto nell’apertura di società a Dubai; assistenza nell'ottenimento di Visti e Permessi; apertura di conti bancari; consulenza legale e fiscale; formazione e networking. Fenimprese Dubai si conferma come un'associazione dinamica e in crescita, impegnata a diventare un punto di riferimento essenziale per gli imprenditori italiani negli Emirati Arabi Uniti.

 



AdnKronos

Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×