02 dicembre 2020

Vittorio Veneto

Incidente all’uscita dell’A27, “L’incrocio va messo in sicurezza”

Due auto coinvolte, tre persone all'ospedale

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

Svincolo A27 Vittorio Veneto Nord

VITTORIO VENETO – Ancora un incidente stradale sullo svincolo tra il casello dell’A27 di Vittorio Veneto nord e la statale Alemagna.

 

È accaduto stamane, giovedì, intorno alle 7.40. Tre persone sono finite all’ospedale, fortunatamente non sono gravi, però hanno riportato vari traumi. E il presidente del consiglio di quartiere della Val Lapisina, Silvano De Nardi, sollecita un intervento di messa in sicurezza di quell’incrocio: «Non c’è visibilità per le auto in uscita dall’autostrada. Società Autostrade e Anas devono intervenire prima che si verifichi un altro incidente mortale».

 

Stamane nell’incidente sono rimaste coinvolte due auto. Il 30enne coneglianese C.A. al volante di una Volvo era da poco uscito dal casello autostradale. Giunto allo stop, nell’immettersi nella statale svoltando a sinistra è stato centrato dall’auto che proveniva da nord lungo l’Alemagna che ha tentato, sterzando a sinistra, di schivare la Volvo, ma invano. A bordo della Fiat Tipo c’erano due donne con al volante la 43enne vittoriese S.G. Tutti e tre sono stati soccorsi dall’ambulanza del 118 e trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Vittorio Veneto per gli accertamenti del caso.

 

Sul posto la pattuglia della polizia locale di Vittorio Veneto, che ha rilevato l’incidente causato, pare quasi certo, da un’omessa precedenza da parte della Volvo.

Auto

«Ancora una volta è la scarsa visibilità per chi esce dall’autostrada a causare un incidente – sottolinea De Nardi -: quell’incrocio è pericoloso per la presenza di un dosso sull’Alemagna e dei guardrail che sono stati alzati. Tutto questo rende scarsa la visibilità agli automobilisti che si immettono sulla statale. Anas e Autostrade devono intervenire con urgenza». La questione è nota anche all’amministrazione comunale che nel giugno 2019, dopo un incidente mortale, ha sollecitato un intervento di messa in sicurezza dello svincolo. Ma a distanza di mesi, nulla è cambiato.

 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×