28 gennaio 2020

Agenda

Incontro con l'autrice: Ginevra Lamberti.

Presentazione del libro

Incontri - Presentazioni

quando 12/12/2019
orario Dalle 21:00 alle 22:30
dove Motta di Livenza
Palazzo La Loggia, via IV Novembre 18 - Motta di Livenza
prezzo Ingresso gratuito
info fucinan4@gmail.com
organizzazione Associazione culturale Fucina n.4, libreria Montan

Quale modo migliore di prepararsi al Natale con una serata che parla di morte?
Fucina n.4 porta a Motta di Livenza Ginevra Lamberti, vittoriese di origine e veneziana d'adozione, per la presentazione del suo nuovo romanzo "Perché comincio dalla fine", edito da Marsilio.
Con Ginevra dialogherà Lucia Vazzoler, direttrice di Radio Fragola Trieste, che con l'autrice ha in comune l'aver lasciato la città natale (nel suo caso la nostra Motta di Livenza) per una città più grande. E non solo.

Da un divano nel profondo Veneto, sul quale si accorge di non avere un posto né in questa vita né nell’altra – nessuno, in famiglia, ha pensato a prenotare un loculo –, la protagonista di questo romanzo, Ginevra, si alza per raccontare tutti coloro che invece a un posto per l’altra vita ci hanno pensato: professionisti del settore come Taffo Funeral Services, una tanatoesteta, architetti che progettano non solo oggetti ma il fine ultimo degli oggetti, e poi poeti, scrittori, cantanti, passanti. Tutti sono accomunati – tutti noi lo siamo – dall’esperienza della morte (degli altri) che sempre dolorosamente rimanda all’allegria di trovarsi vivi. In mezzo a questi incontri c’è il quotidiano di Ginevra, il suo lavoro di affittacamere nell’umidissima e amatissima Venezia non più a turisti ma a pellegrini 2.0, il sogno di un gatto che cade dal terrazzo e torna volando con una lettera del nonno (morto), l’orizzonte del mutuo e la conseguente possibilità di avere una casa tutta per sé; ci sono gli amici e la palestra, i luoghi comuni sfatati e i pregiudizi confermati, c’è il diventare adulti e – se tutto va bene – vedere la vecchiaia. Con una scrittura esatta, cristallina, allegra e profonda, Ginevra Lamberti – giovane prodigio della narrativa italiana, e omonima del suo personaggio – racconta piange sorride e canta che solo i vivi muoiono, che “morto” è aggettivo di una cosa viva e quindi tanto vale cominciare a sentirsi vivi da adesso. Cominciare a sentirsi vivi prima del “giorno in cui”.

Ginevra Lamberti è nata nel 1985 e vive a Venezia. Il suo primo romanzo, La questione più che altro, è stato pubblicato in Italia nel 2015 per nottetempo, tradotto in francese per "Le serpent à plumes" (2017) e in tedesco per l'antologia "Venedig" (Wagenbach, 2017). Ha pubblicato racconti su Linus, Colla, Scottecs Megazine, ‘tina.

Altri Eventi nella categoria Incontri - Presentazioni

Vittorio Veneto

30/01/2020 dalle 17:30 alle 19:00 - BIBLIOTECA CIVICA - PIAZZA GIOVANNI PAOLO I - CENEDA

VENEZIA SIAMO STATI NOI.

LEZIONE APERTA ALLA CITTADINANZA - PRESENTAZIONE LIBRO

Appuntamenti in Evidenza

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×