06 marzo 2021

Lavoro

Innovazione: Impactscool porta ragazzi nel futuro con Spring edition.

| AdnKronos |

| AdnKronos |

Roma, 19 gen. (Labitalia) - Dopo il grande successo della scorsa estate, i Future Camp digitali firmati da Impactscool che insegnano ai ragazzi dai 14 ai 24 anni i temi del futuro arrivano in un’inedita veste con la 'Spring edition', 2 moduli previsti tra marzo e maggio sulle nuove tecnologie e l’imprenditoria 2.0. Imparare quali sono le tecnologie emergenti, come l’intelligenza artificiale e la blockchain, che stanno cambiando il presente e il futuro del lavoro, della società, delle nostre città e delle relazioni, ma anche il machine learning e l’esplorazione spaziale sono i temi del primo corso, 'Tecnologie esponenziali', previsto dall’1 al 29 marzo.

Avvicinarsi al mondo delle startup e dell’innovazione, guidati da esperti, imprenditori e startupper di successo, per capire come passare dall’idea alla realizzazione di una vera e propria impresa e con quali strumenti valorizzarla, imparando anche dai propri fallimenti, sono invece gli obiettivi del secondo corso, 'Startup e innovazione', dal 19 aprile al 17 maggio, dove i ragazzi, alla fine del corso, presenteranno il proprio progetto imprenditoriale attraverso un pitch. I due esclusivi moduli dei Future Camp, ideati e realizzati da Impactscool, prima impresa italiana che si occupa di ricerca, consulenza e formazione dedicata al Futures critical thinking, conducono i ragazzi in un viaggio di trasformazione, personale e professionale, unico in Italia, per portarli a capire il domani attraverso i cambiamenti già in atto oggi e per renderli future maker, protagonisti attivi del cambiamento.

L’edizione primaverile dei Future Camp è rivolta a ragazze e ragazzi tra i 14 e i 24 anni, con due percorsi differenziati in base alle fasce d‘età (14-18 e 19-24), e presenta una formula mista per consentire loro di conciliare le proprie attività scolastiche e ricreative: una parte live con lavori in gruppo e attività pratiche e una parte da svolgere autonomamente online con gestione libera. Ogni corso ha una durata di 20 ore totali, di cui 10 di lezione live, con laboratori, workshop, giochi di ruolo e momenti di interazione e collaborazione, divise in 5 pomeriggi in programma il lunedì dalle 16 alle 18, 5 ore di video, attività ed esercitazioni da svolgere in autonomia su una piattaforma dedicata e 5 ore di approfondimenti facoltativi con materiali e contenuti multimediali messi a disposizione dei partecipanti per consolidare le loro conoscenze.

Il percorso è stato studiato per poter essere affrontato tranquillamente affiancandosi agli impegni scolastici ed universitari dei partecipanti. Future Camp è firmata da Impactscool, impresa sociale che ha già ottenuto prestigiosi riconoscimenti internazionali ed è stata fondata nel 2016 dal presidente Andrea Dusi, Climate Leader nella fondazione di Al Gore 'Climate reality project' per il suo impegno a combattere il cambiamento climatico, e dalla ceo Cristina Pozzi, direttrice del comitato scientifico di Future Camp, unica italiana scelta dal World economic forum come Young global leader 2019-2024 e selezionata fra i 40 European Young Leaders 2020 da Friends of Europe. Entrambi i co-fondatori sono anche tra i docenti di Future Camp.

"Dopo il grande successo della nostra ‘summer school’ - dichiara Andrea Dusi, ideatore dei Future Camp - lo scorso anno che aveva fatto registrare il tutto esaurito abbiamo avuto in questi ultimi mesi molte richieste di informazioni sui nostri Future Camp da parte dei ragazzi e abbiamo deciso di non attendere fino a giugno per riproporre i nostri corsi, rimodulandoli sulla modalità di fruizione per andare incontro alle disponibilità degli studenti e per conciliare i loro tempi scolastici. È rincuorante che, in un momento così complicato, ci sia da parte delle nuove generazioni questo spiccato interesse al futuro, del proprio e di quello della nostra società e del nostro mondo".

Tra i docenti e i contributors già previsti: Piero Poccianti, presidente dell’Associazione Italiana di Intelligenza artificiale; Massimo Chiriatti, Italia University Programs Leader e cto Blockchain & Digital Currencies di IBM Italia; Enrico Pandian, fondatore di startup di successo come Supermercato24 e FrescoFrigo; Alice Casiraghi, Co-Founder & Design Strategist di Future Urban Living; Alessandro Vitale, imprenditore ed esperto di intelligenza artificiale e fondatore di Conversate; Emanuela Girardi, fondatrice dell’associazione Pop Ai e membro della task force di esperti del Mise sull’IA; Francesco Inguscio, found e ceo di Nuvolab; Fulvio Fortezza, professore di marketing presso l'Università di Ferrara. Al termine delle lezioni, è prevista l’assegnazione di un diploma che attesterà le conoscenze e le competenze acquisite nel corso di Future Camp. E' possibile iscriversi il giorno prima della partenza di ciascun modulo ma è previsto uno sconto speciale per chi si iscrive nella prima fase che scade il 31 gennaio.

 



AdnKronos

Annunci Lavoro

Cerchi o offri lavoro? Accedi al servizio di quice.it. Seleziona tipologia e provincia per inserire o consultare le offerte proposte!


vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×