03 giugno 2020

Nord-Est

Invita un ragazzo a casa e lo evira

| commenti |

| commenti |

Invita un ragazzo a casa e lo evira

UDINE - Ha invitato un ragazzo nel proprio appartamento e, in preda a un impeto di rabbia, ha tentato di evirarlo con un grosso coltello da cucina.

Brutta avventura per il giovane di Udine che, ieri pomeriggio, è dovuto correre all'ospedale Sabta Maria dei Battuti per farsi riattaccare l'organo che la ragazza gli aveva segato quasi completamente.

 

L'episodio di è consumato a Udine. Protagonista una 25enne che si trovava con l'amico all'interno dell'appartamento di via Maniago, che la ragazza divideva con altri coinquilini. I due pare abbiano iniziato a litigare e i diverbi sono sfociati nella violenza.

A lanciate l'allarme è stata una delle inquiline della 25enne, che arrivando in cucina ha colto il giovane in un lago di sangue, che urlava. L'inquilina, spaventatissima, si è chiusa nella propria stanza, e ha chiamato il 113.

 

Intanto il ragazzo è corso giù per le scale, lasciando una scia di sangue e è arrivato all'ospedale guidando da solo. Sul posto, la polizia, che ha fermato la colpevole.

 

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×