15 ottobre 2021

Vittorio Veneto

Istallate le protezioni sui sovrappassi ferroviari a Vittorio Veneto

Le barriere sono arrivate anche in via Gei, per evitare l'avvicinamento alla linea recentemente elettrificata

| Claudia Borsoi |

immagine dell'autore

| Claudia Borsoi |

in via Gei arrivati i pannelli di acciaio grigliati

VITTORIO VENETODopo l’interrogativo posto da un vittoriese, che aveva evidenziato la posa di protezioni sul nuovo sovrappasso ferroviario di via Lioni, assenti invece negli altri della città, sono arrivate anche in via Gei delle barriere. Posizionate sopra al muretto del ponte, impediscono ad eventuali malintenzionati di sporgersi e di spingersi verso i cavi sottostanti che alimenteranno i treni della linea recentemente elettrificata.



Nella mattina di martedì una ditta incaricata dalle Ferrovie ha ultimato la posa di dieci pannelli grigliati per lato sul ponte di via Gei, la strada che dal “bar alpino” sale verso San Lorenzo. L’intervento, iniziato la scorsa settimana, è stato ultimato ieri, martedì. E non è passato inosservato. Mentre in via Lioni sono stati posati dei pannelli trasparenti, in via Gei dei pannelli di acciaio grigliati. Qualcuno si è chiesto se non fosse stato meglio posarli orizzontalmente, sotto la balaustra, così da non impattare visivamente e garantire comunque la sicurezza.



Rimane invece ancora senza protezioni il parapetto del ponte di via Da Ponte nel punto in cui sotto passa la linea ferroviaria. Probabilmente anche qui ci sarà un intervento nelle prossime settimana.



«L’intervento lo sta eseguendo Ferrovie che ha inviato per conoscenza il progetto al Comune. Mi auguro che sia approvato dai beni ambientali – commenta l’assessore Bruno Fasan con riferimento alla posa dei grigliati su via Gei -. Quanto all’elettrificazione delle linea ferroviaria, in territorio vittoriese al momento manca solo il trasporto da Costa fino all’ex stazione di Nove della linea elettrica di supporto. Alcuni tratti sono già stati coperti, anche in questi giorni stanno lavorando lungo la statale».




 


| modificato il:

foto dell'autore

Claudia Borsoi

Leggi altre notizie di Vittorio Veneto
Leggi altre notizie di Vittorio Veneto

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×