01 giugno 2020

Volley

ITAS, ESONERATO COACH DALLA FINA

In settimana il nome del tecnico che concluderà la stagione del Giorgione

Volley

 ITAS, ESONERATO COACH DALLA FINA

CASTELFRANCO - Ribaltone in casa Giorgione Pallavolo. A nove giornate dal termine della regular season, Mirco Dalla Fina (nella foto) non è più il tecnico dell'Itas Italproject. La decisione è stata presa dalla dirigenza castellana in seguito al 3-0 subito sabato scorso a Bibione nel campionato di serie B2. Dopo diciassette incontri disputati, l'Itas Italproject ha collezionato dieci sconfitte e sette vittorie di cui soltanto cinque da tre punti.

«Nel mese di febbraio la squadra ha subito un repentino calo di risultati, dopo che alcune vittorie ci avevano illusi che il peggio fosse passato - spiega il presidente Angelo De Marchi -. Gli obiettivi ad inizio stagione erano la Final Four di Coppa Italia ed un campionato di medio alta classifica. Entrambi non sono più alla portata, nonostante quest'anno sia stata allestita una formazione dalle grandi potenzialità. Come dirigenza abbiamo sentito il dovere, nei confronti degli sponsor e del numeroso pubblico, di intervenire dando un segnale alla squadra.»

Il presidente De Marchi, che ha parlato alla squadra ieri sera al primo allenamento settimanale tenuto dal secondo allenatore Corsini, ci tiene a precisare: «E' stato esonerato il tecnico perché purtroppo in queste situazioni è sempre lui a rimetterci il posto. In campo però vanno gli atleti: buona parte delle responsabilità sono loro, perciò saranno loro a dover rimettere nei giusti binari una stagione che altrimenti rischia di andare alla deriva.

Dalla Fina, nella scorsa stagione, ha condotto la squadra a grandi traguardi. Quest'anno purtroppo è andata diversamente, ma la stima nei suoi confronti rimane intatta. La Giorgione Pallavolo intende ringraziarlo per la professionalità che ha sempre dimostrato.»

Una decisione sofferta, ma necessaria, nella speranza che la squadra inverta prontamente la rotta. «Stiamo decidendo a chi affidare la guida - conclude De Marchi -. Il nome del tecnico che traghetterà la squadra a fine campionato sarà reso noto fra un paio di giorni. A lui chiederemo di risollevare le sorti della B2 e chiudere quanto prima il capitolo salvezza.»

 

Altri Eventi nella categoria Volley

Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie
Foto Il Bisonte Firenze, Fahr al centro con Egonu e Folie

Volley

La giovanissima centrale la stagione scorsa è stata un punto di forza del Bisonte Firenze in A1

Colpo Imoco, Fahr in gialloblù

CONEGLIANO - Sarah Luisa Fahr è una delle più promettenti giovani centrali a livello internazionale: è nata a Kulmbach (Germania), da genitori tedeschi il 12 settembre 2001, ma appena nata con la famiglia si trasferisce a Piombino per il lavoro del padre.

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta
Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

Volley

Novità di mercato in casa biancoverde. Salutano Visentin e Albergati

Alberini nuovo palleggiatore dell'Hrk Motta

MOTTA DI LIVENZA - Hrk Motta, la cabina di regia nella stagione 2020-21 sarà affidata alle mani di Alessio Alberini, palleggiatore classe 1998 di scuola Treviso con cui ha vinto sei scudetti (e uno con Castellana Grotte).
 

Lara Caravello
Lara Caravello

Volley

La friulana ingaggiata dalle Pantere per il ruolo di libero dietro a Monica De Gennaro

Lara Caravello sarà la "vice Moky"

CONEGLIANO - L’Imoco Volley che ha tesserato per ricoprire il ruolo di libero Lara Caravello, nata a Udine il 4 maggio 1994, alta 176 cm. Giocherà con la maglia n°1.
 

Le società Sportive

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×