22 settembre 2020

Nord-Est

Jesolo, massaggi abusivi in spiaggia, beccato dai vigili: "Incomprensibile vedere scene di questo tipo"

Nel frattempo la Polizia locale ferma pure sedicenti emissari di associazioni benefiche

| Gianandrea Rorato |

| Gianandrea Rorato |

il materiale sequestrato sull'arenile jesolano

JESOLO - Daspo urbano per il massaggiatore abusivo lungo la spiaggia di Jesolo. È accaduto qualche giorno fa: immediato l’intervento della Polizia locale.

Nello specifico è stato sanzionato e raggiunto da "daspo urbano" un massaggiatore abusivo, a cui sono stati sequestrati alcuni cosmetici o presunti tali (nella foto).

Sanzioni elevate anche a chi si sottoponeva al trattamento di massaggi.

Si spiega dal comando di Polizia: «Nella situazione che stiamo vivendo è incomprensibile vedere scene di questo tipo. Fondamentale per la sicurezza non farsi avvicinare da questi soggetti eventualmente presenti sull'arenile».

Nel frattempo oggi, mercoledì, la Polizia locale jesolana ha sanzionato vari soggetti che cercavano di farsi consegnare somme di denaro per fantomatiche associazioni di beneficienza. Sequestrate anche le atrezzature utilizzate.

 


| modificato il:

Gianandrea Rorato

Dello stesso argomento

vedi tutti i blog

Grazie per averci inviato la tua notizia

×